Il pareggio contro il Borussia Moenchengladbach ha quasi promosso la Juventus agli ottavi di finale di Champions League: la prestazione non è stata di quelle che si attendevano i tifosi, soprattutto per quell'ultima mezz'ora di 'catenaccio'. Se si guarda al bicchiere mezzo pieno, non si può fare a meno di essere soddisfatti del pari, se si guarda, invece, quello vuoto chi ha visto la partita si è reso conto che la squadra di Allegri sarebbe potuta tranquillamente uscire dal Borussia Park con i tre punti, se solo si fosse giocato con maggiore determinazione, specie nel primo tempo.

Juventus news 5 novembre 2015: contro l'Empoli cambiare atteggiamento

Cambiare atteggiamento. Ci auguriamo che Allegri abbia trattato l'argomento con i suoi ragazzi e che domenica prossima, in occasione della trasferta al 'Castellani', si possa vedere un'altra Juventus, più intraprendente e meno prammatica.

Allegri cambierà ancora le carte in tavola per la partita contro i toscani. Khedira sarà a disposizione del tecnico toscano ma difficilmente per il numero 6 ci sarà una maglia da titolare: in ogni caso, scampato pericolo dopo i timori di un lungo stop.

Mentre la difesa e il centrocampo appaiono i reparti con più certezze, i dubbi maggiori riguardano ancora una volta l'attacco: l'impressione è che questa volta sarà Alvaro Morata a riposare per un tridente che dovrebbe essere composto da Dybala, Mandzukic e Cuadrado.

Allegri sceglie il 4-3-3: Lichtsteiner, un recupero fondamentale

Sì, perchè l'ipotesi più probabile, per quanto riguarda il modulo di gioco, è il 4-3-3, anche perchè il 4-3-1-2 con Hernanes trequartista non ha assolutamente funzionato martedì scorso.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus

Dunque, Buffon tra i pali, il recuperato Lichtsteiner a destra ed Evra a sinistra, con centrali Bonucci e Chiellini; a centrocampo dovremmo vedere Marchisio e Pogba, mentre per la terza maglia in mediana il maggior pretendente è Lemina, che abbiamo visto negli ultimi minuti a Moenchengladbach.

Con il recupero di Lichtsteiner (unitamente a quello di Caceres), Allegri dovrebbe puntare decisamente al 4-3-3.

il modulo che, finora, ha dato maggiori garanzie e che, forse, si adatta meglio alle caratteristiche dei giocatori a disposizione.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto