Una gara per porre la parola fine su questo campionato di Serie B 2015/16. Per il Crotone una stagione che rimarrà nella storia del calcio regionale, con il record di vittorie e di punti conquistato tra le compagini calabresi, e una Serie A che andrà di scena allo Stadio Comunale "Ezio Scida" per la prima volta nel prossimo torneo. Un primo posto perso, con la sconfitta dello Stadio Polisportivo "Provinciale" contro un lanciatissimo Trapani (3-0) e la contemporanea vittoria casalinga del Cagliari contro la Salernitana, ora a rischio concreto di retrocessione. Una sfida, quella per la vittoria del campionato cadetto, che sarà decisa all'ultimo minuto dell'ultima giornata.

Voci dalla Premier

Con il futuro della guida tecnica della squadra ancora tutto da decidere (Juric è vicino all'addio), continuano a circolare le voci di Calciomercato legate al futuro della squadra Pitagorica. Da valutare a fine stagione il destino di diversi elementi accostati in queste settimane a club della massima serie calcistica italiana: da Gian Marco Ferrari a Federico Ricci, passando per Raffaele Palladino e Leonardo Capezzi, tanti i giovani e meno giovani protagonisti di questo torneo e ora ambiti dai grandi club.

In entrata, secondo le ultime indiscrezioni, potrebbe esserci una lotta a due tra gli squali neo promossi e la compagine toscana dell'Empoli. Piacerebbe infatti il profilo che porta all'attaccante cresciuto tra le fila del Manchester United, Federico Macheda, classe 1991 e ora in forza alla compagine delNottingham Forest in prestito dal club del Cardiff. Per lui una esperienza poco fortunata tra le fila della Sampdoria, prima di tornare nuovamente in Inghilterra. Per l'attaccante azzurro, potrebbe essere un ritorno in patria, a caccia di maggior fortuna in una squadra che può garantire un adeguato minutaggio e che sopratutto sappia puntare sui giovani talenti inespressi.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie A Serie B

Tutto comunque rimane una suggestione, si penserà alla campagna acquisti solo dopo che verrà sciolto il nodo legato al prossimo allenatore, una figura che comunque non snaturerà il credo calcistico della squadra.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto