Brozovic Inter, una storia che negli ultimi giorni sembrava essere sui titoli di coda e che invece, nelle ultime ore, pare destinata a proseguire. Dopo la pesante sconfitta subita in Europa League per mano del Hapoel Be'er Sheva, Brozovic era salito sul banco degli imputati: il croato infatti aveva disputato un primo tempo da dimenticare, tanto da convincere De Boer a sostituirlo all'intervallo. Il centrocampista nerazzurro non aveva preso bene il cambio, minacciando di lasciare lo stadio. Da quel momento si è consumata la rottura tra l'Inter e Brozovic, con il croato che è stato escluso dalla lista dei convocati per la sfida contro la Juventus ed ha dovuto pagare una multa salata.

Negli ultimi due giorni Brozovic non si è allenato con la squadra ed anzi, ha seguito degli allenamenti individuali fatti di sola corsa: in altre parole il croato è stato di fatto messo fuori rosa da De Boer. Il tecnico olandese infatti, come ha dichiarato più volte nel corso delle sue prime settimane da allenatore del club meneghino, considera l'Inter più importante rispetto ad ogni singolo elemento della rosa e dunque non è disposto ad accettare certi comportamenti.

Brozovic ad Empoli con i compagni: segnali di disgelo?

Nelle ultime ore però ci sarebbe da registrare un riavvicinamento tra Brozovic e l'ambiente nerazzurro. Secondo quanto riportato da "Il Corriere dello Sport" infatti, il centrocampista croato avrebbe insisitito per viaggiare con la squadra questa mattina ad Empoli, segnale evidente di come Epic Brozo si senta ancora parte integrante del progetto nerazzurro e sia determinato a riconquistate la fiducia di De Boer e dell'intera tifoseria interista.

Brozovic tra l'altro è un'importante risorsa nello scacchiere tattico del tecnico olandese: in assenza di Banega o Joao Mario, il calciatore croato è l'unico che per caratteristiche può riuscire a sostituire l'argentino o il portoghese. In virtù di questo gesto distensivo dunque, tra Brozovic e l'Inter potrebbe tornare il sereno, con il croato pronto a tornare nella lista dei convocati.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!