Il futuro di Piero Ausilio all' Inter sembra essere sempre più in bilico. Il direttore sportivo ha il contratto in scadenza a giugno e, nonostante il rinnovo sembrava essere una formalità, l' annuncio tarda ad arrivare alimentando dubbi sulla sua permanenza. L' indizio che il futuro di Ausilio non è poi così scontato è dato da Interdipendenza che riporta come il ds aveva chiuso ben due acquisti a parametro zero. Il primo era il difensore uruguaiano ex Juventus, Martin Caceres, che sarebbe arrivato nell' immediato essendosi svincolato la scorsa estate dal club bianconero.

Il secondo acquisto, invece, era stato pianificato per giugno e si trattava del terzino destro della Juventus, Stephan Lichtsteiner, con il contratto in scadenza con il club bianconero.

Entrambi gli acquisti sono stati bloccati da Suning. Per quanto riguarda l' uruguaiano, il suo approdo è tramontato definitivamente; per quanto riguarda lo svizzero, invece, il suo possibile arrivo a giugno è stato accantonato temporaneamente. L' approdo di Lichtsteiner, infatti, sarà strettamente legato alla conferma di Piero Ausilio come direttore sportivo dell' Inter. Con la sua conferma il giocatore sarà nerazzurro a giugno, in caso contrario la trattativa salterà definitivamente.

Il presente

Intanto la società si concentra sul presente con lo stesso Ausilio ed il tecnico nerazzurro, Stefano Pioli, che sono volati in Cina per valutare su chi puntare per la sessione di mercato di gennaio.

Non convince appieno, infatti, il nome del centrocampista brasiliano del Liverpool, Lucas Leiva, bloccato dal club nerazzurro con i Reds che hanno accettato l' offerta di prestito con diritto di riscatto. L' allenatore, però, vorrebbe un altro brasiliano: Luiz Gustavo, centrocampista ventinovenne del Wolfsburg, in grado di dare maggiori garanzie visto il suo minutaggio, nettamente superiore rispetto a quello di Leiva.

Summit in cui saranno valutate anche le cessioni con Felipe Melo, Stevan Jovetic e Jonathan Biabiany che sembrano quelli più probabili ad essere ceduti. Il brasiliano sembra ad un passo dal Palmeiras, il montenegrino è in rotta con la società mentre l' esterno francese potrebbe trasferirsi in Cina allo Jiangsu, altro club di cui è proprietario Suning.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!