Continuano a circolare voci su un possibile interessamento per l'attaccante francese dell'Atletico Madrid, Antoine griezmann da parte dell'Inter. Le conferme arrivano anche dall'edizione odierna di Premium Sport, dove l'esperto di mercato, Claudio Raimondi, ha affermato come il club nerazzurro sia pronto ad avanzare un'offerta al club spagnolo di 100 milioni di euro pur di riuscire a strapparlo alla forte concorrenza del Manchester United.

Sul contratto dell'attaccante, che scade a giugno 2021, c'è una clausola rescissoria di 129 milioni di euro e lui sarebbe disposto ad accettare il trasferimento ma solo a condizione che il suo nuovo club giochi la prossima edizione della Champions League. L'Inter, in caso di qualificazione, non avrebbe problemi ad investire quella cifra, ma sarebbe opportuno comunque il sacrificio di un big visto che altri investimenti verranno fatti per rinforzare la difesa, con i nomi di Ricardo Rodriguez e Kostas Manolas sempre in pole position, e per rinforzare il centrocampo, con il sogno numero uno di Zhang Jindong che è il centrocampista della nazionale italiana e del Paris Saint Germain, Marco Verratti.

Ufficiale la cessione di Miangue

La priorità, intanto, in questa sessione di mercato in casa Inter è sfoltire la rosa, come indicato dal tecnico Stefano Pioli, che vuole lavorare con una squadra composta da ventidue, massimo ventitré elementi. In quest'ottica è ufficiale la cessione del terzino belga, Senna Miangue, al Cagliari. Il calciatore è stato acquistato dai sardi in prestito con diritto di riscatto, con contro riscatto a favore del club nerazzurro, che quindi si riserva il diritto di poter riportare il giocatore alla base.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter

E' la terza cessione ufficiale dopo quelle di Felipe Melo a titolo definitivo al Palmeiras e quella di Stevan Jovetic in prestito con diritto di riscatto fissato a 14 milioni di euro al Siviglia. Restano in ballo le cessioni di Assane Gnoukouri, su cui sembra esserci l'Udinese in pole position, e Andrea Ranocchia, che ha rifiutato molte proposte dalla Premier ed è stato cercato negli ultimi giorni dallo Zenit San Pietroburgo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto