Il Milan è ad un passo dalla svolta epocale. Tra dieci giorni la società di via Aldo Rossi passerà dalle mani della famiglia Berlusconi alla cordata cinese rappresentata da Sino-Europe Sports. Le parti sono ai dettagli e con ogni probabilità si chiuderà il prossimo 3 marzo come stabilito lo scorso dicembre. Intanto è ormai chiaro chi guiderà la squadra dal punto di vista dirigenziale: Marco Fassone sarà il nuovo amministratore delegato e Massimiliano Mirabelli il prossimo direttore sportivo.

Nei giorni scorsi la nuova società ha fatto pervenire a Silvio Berlusconi la proposta di presidente onorario del club, un modo per stare vicino alla sua creatura. Il patron rossonero sembra voler rifiutare la proposta ecco perché con ogni probabilità il prossimo presidente del Milan sarà Yonghong Li.

La nuova società sarà subito chiamata a risolvere qualche grana, prima su tutte il rinnovo di Gigio Donnarumma.

L'intenzione è quella di continuare insieme anche perché il portierone del Milan è diventato un vero e proprio beniamino dei tifosi. Dopodiché si procederà alla 'costruzione' della rosa del futuro. Altro aspetto che sarà tenuto sotto osservazione è quello legato all'allenatore. Il futuro di Vincenzo Montella sulla panchina del Milan è legato ai risultati da qui al termine della stagione. Il raggiungimento dell'Europa League sembra essere una prerogativa per il rinnovo del tecnico campano con la compagine milanista.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Milan

In caso contrario, Montella lascerà il Milan e non mancano le alternative.

Il primo nome sulla lista di Fassone e Mirabelli in caso di addio dell'aeroplanino è quello di Roberto Mancini. L'ex allenatore dell'Inter è molto vicino ai futuri dirigenti del Milan e il clamoroso arrivo del tecnico jesino sulla panchina rossonera non è così improbabile. Nelle ultime ore, invece, i bookie hanno rilanciato il nome di Luciano Spalletti per la panchina del Milan.

L'allenatore della Roma è in dubbio per la prossima stagione nonostante gli ottimi risultati e per lui si fa sempre più insistente l'ipotesi Juventus. I bookmakers danno a 3.00 l'approdo di Spalletti sulla panchina della Vecchia Signora mentre è quotato 10.00 il passaggio al Milan.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto