Juventus-Inter è stata una partita molto combattuta, decisa da un gran gol di Juan Cuadrado sul finale di primo tempo ma caratterizzata da una serie di episodi che ne hanno condizionato il risultato finale. Sono ben tre i rigori contestati dal club nerazzurro, di cui due in un'unica azione. Nella moviola di Premium, l'ex arbitro Graziano Cesari ha, però, sorpreso tutti definendo l'arbitraggio di Nicola Rizzoli ineccepibile.

Ciò ha scatenato dapprima una polemica con il tecnico dell'Inter, Stefano Pioli, visibilmente contrariato dal parere di Cesari, in particolar modo sull'episodio che ha visto protagonista Giorgio Chiellini, che su un calcio d'angolo ha affossato con una gomitata Mauro Icardi, con l'ex arbitro che ha ritenuto legittimo difendere in quel modo la posizione mentre secondo l'allenatore nerazzurro era chiaramente rigore in quanto il centravanti argentino aveva rubato il tempo al difensore bianconero.

Anche in studio gli altri opinionisti hanno manifestato il loro disappunto, con in primis Maurizio Pistocchi che è arrivato ad esclamare un : "Hai bisogno di un corso a Converciano", con la risposta di Cesari che è stata immediata quanto seccata: "Non ne ho bisogno",

Anche l'ex difensore dell'Inter, Riccardo Ferri, e ora opinionista Premium ha affermato: "Io ho fatto il difensore e il movimento di Chiellini non è regolare, perde completamente l'uomo e ferma Icardi in maniera assolutamente irregolare visto che allarga intenzionalmente il gomito sul centravanti argentino. Sul secondo episodio Mandzukic porta via la gamba ad Icardi, è fallo tutta la vita, penso ci sia poco di cui discutere, rigore netto".

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter

Anche l'ex calciatore della Juventus, Alessio Tacchinardi, anch'egli ora opinionista Premium, ha affermato come ci fossero gli estremi per fischiare almeno un rigore. Sul primo episodio, infatti, ha affermato: "Potrei sorvolare in questo caso e si potrebbe non concedere il penalty visto che chi ha giocato sa che il difensore si para davanti con astuzia". Più netto, invece, il giudizio sul secondo episodio: "Il secondo è rigore Graziano, Mandzukic entra sulla gamba sinistra di Icardi”.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto