L'Inter guarda avanti e nonostante un campionato ancora tutto da giocare, sta pensando a come poter rinforzare una rosa tornata a essere abbastanza competitiva con il cambio di proprietà. Il nuovo proprietario nerazzurro Zhang Jindong vuole rendere la squadra ancora più forte ed in grado di competere a livello internazionale con qualsiasi club.

Quando riaprirà il mercato a giugno, Suning avrà a disposizione un budget ricco rispetto all'estate scorsa, quando i paletti del Fair Play Finanziario avevano messo alcuni freni nelle spese.

Da giugno la musica cambierà e Suning potrà sbizzarrirsi in qualsiasi trattativa per portare a Milano giocatori di livello e top player che consentirebbero di fare il definitivo salto di qualità all'Inter. Non sono mancate in questi mesi, le voci di mercato riguardanti top player del calibro di giocatori tipo Manolas, Marco Verratti, Marquinhos, Federico Bernardeschi e Alexis Sanchez, tutti nomi di livello che fino all'anno scorso erano destinati a essere dei sogni per I tifosi nerazzurri.

Pronto il primo colpo, Ausilio a colloquio con una società

Con l'enorme disponibilità economica a disposizione della proprietà cinese, per i tifosi nerazzurri è tornato ad essere facile e bello sognare. In queste condizioni dovrebbe risultare più semplice e stimolante, anche il compito del direttore sportivo nerazzurro Piero Ausilio. Dopo anni caratterizzati da un mercato all'insegna dell'autofinanziamento, il responsabile di mercato dell'Inter potrebbe bussare alla porta di qualsiasi società per intavolare trattative.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

A tal proposito sembra essere ben avviata la trattativa che potrebbe portare al primo colpo di mercato dell'Inter in vista della prossima stagione. Ausilio infatti è in costante contatto con la dirigenza del Wolfsburg per il terzino svizzero Ricardo Rodriguez. La richiesta del club tedesco rimane sui 22 milioni, ma la sensazione è che a giugno, risolte le difficoltà con l'Uefa sulla questione bilanci, la trattativa potrebbe sbloccarsi definitivamente con il passaggio all'Inter del difensore.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto