Il Milan prova a frenare la corsa della Juventus nell'anticipo di Serie A. I bianconeri sono lanciatissimi verso il sesto scudetto consecutivo. Allegri pensa alla Champions League e lancia Pjaca dal primo minuto per l'infortunato Mandzukic (bloccatosi nel riscaldamento). Da sottolineare il rientro di Bonucci dal primo minuto. Il terzetto difensivo è completato da Benatia e Barzagli. Niente turn over per Higuain che parte dal primo minuto.

Sul fronte rossonero Montella affianca i neo acquisti Deulofeo e Ocampos a Bacca. Per il resto spazio alla migliore formazione del momento con Pasalic e Sosa a metà campo. Incoraggiante la partenza del Milan che prova a mettere in difficoltà la difesa bianconera. La risposta della Juventus è veemente con una conclusione di Khedira che trova Donnarumma pronto a respingere. Successivamente è Pjaca ad andare vicino al bersaglio grosso. Il numero uno rossonero si fa trovare pronto.

Bacca risponde a Benatia

Timide proteste bianconere per un contatto in area di rigore. Massa non ha individuato nessuna irregolarità dei rossoneri. La Juventus sembra padrona del campo. Al 19' nuova chance per Dybala: la conclusione dell'argentino è deviata in angola da Romagnoli. Prima ammonizione della partita per Pasalic. Sull'azione successiva arriva ancora una strepitosa parata di Donnarumma su conclusione di Higuain.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

La Juventus passa con Benatia alla mezz'ora con un tiro ravvicinato. Dopo quattro minuti Juve nuovamente vicino al gol con Khedira. La conclusione del centrocampista tedesco termina di poco a lato. Risposta del Milan con Bacca che non è riuscito a controllare da favorevole posizione. Su una ripartenza del Milan viene ammonito Benatia. Al 43' arriva l'improvviso pareggio del Milan con Carlitos Bacca su assist di Deulofeu. La Juventus reagisce immediatamente con un traversone pericoloso di Gonzalo Higuain. Il primo tempo termina 1 a 1.

Bianconeri arrembanti: traversa di Pjanic

Ad inizio ripresa cambio nella Juventus con Lichtsteiner per Barzagli. Veemente avvio della Juventus con Khedira che sfiora il vantaggio. Montella tira fuori Bacca per Kucka. Una scelta che sorprende con il tecnico che preferisce coprirsi. L'attaccante colombiano stringe la mano all'allenatore. Clamorosa occasione per Pjaca dopo un liscio di De Sciglio. Nell'azione successiva bianconeri vicini al gol: traversa di Pjanic dopo un tocco di Donnarumma.

Forcing della formazione bianconera con nuova occasione per Pjaca. Occasionissima per Delofeou con l'attaccante che sbaglia l'ultimo tocco. Replica bianconera con Marco Pjaca che non riesce a centrare la porta da favorevole posizione. Sul ribaltamento di fronte Kucka per poco non sorprende Buffon. Higuain e Dybala sono un pericolo costante per la difesa rossonera. L'undici di Montella replica con una conclusione di Ocampos al 24': palla a lato.

Montella cambia Pasalic per Poli. La Juventus prova a stringere d'assedio la porta del Milan. Nel giro di pochi secondi Donnarumma risponde prima a Khedira e poi a Higuain (spettacolare rovesciata). Non è da meno Buffon che sull'altro fronte respinge con i pugni una conclusione di Ocampos.

Rigore al 96': la rivincita di Dybala

Clamorosa chance per Deulofeu che non sfrutta al meglio un errore della difesa bianconera. Il Milan sembra riuscire a contenere le sfuriate della Juventus. Nuovo cambio (41') nella Juventus esce Pjaca ed entra Kean. Al 44' Pjanic non sfrutta al meglio un calcio di punizioni. Cambio anche nel Milan con Vangioni che entra al posto di Ocampos. Rossoneri in campo con un solo attaccante. Mancano due minuti al termine del recupero. Espulso il rossonero Sosa ad un minuto dalla fine del match. La Juventus va vicinissimo al gol con Higuain. La conclusione del pipita dà l'illusione ottica del gol. Ultimo minuti da brividi: dopo una super parata di Donnarumma l'arbitro concede un rigore per un fallo di mani di De Sciglio su cross di Lichtsteiner . Sul dischetto va Dybala che non sbaglia e si prende la rivincita dopo l'errore in Supercoppa. Infuriati i calciatori rossoneri. Il capitano rossonero insulta l'arbitro a fine partita. La Juventus vince e stacca la Roma a +11.

La rabbia di Montella a fine partita

Rammaricato Montella a fine partita: 'I ragazzi meritavano il pareggio. Perdere così fa male'. Sarcastico Dybala: 'Alle lamentele siamo abituati'.Grandi elogi per Donnarumma. Il diciottenne portiere ha manifestato una volta di più la volontà di restare al Milan. Il procuratore Mino Raiola ha precisato che senza il closing il rinnovo potrebbe saltare. Manchester United, Real Madrid e Paris Sain Germain pronte a riempire d'oro il talentuoso portiere. A fine gara Donnarumma non ha saputo trattenere la rabbia per il rigore concesso ai bianconeri. Il rigore concesso alla Juventus ha scatenato una nuova polemica social. Nel giro di poche ore il video della telecronaca di Mauro Suma (Milan Channel) è diventato virale.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto