Un Foggia cinico e spietato stende con un netto 3-0 il Lecce nel big match del trentesimo turno del campionato di Lega Pro Girone C, portandosi a +4 sui giallorossi che, in virtù dei risultati degli scontri diretti (l'andata disputata al Via del Mare terminò 0-0), diventano tecnicamente +5. Dopo ventinove minuti in cui la partita risulta essere accesa e combattuta, con occasioni da entrambe le parti, i padroni di casa riescono a trovare la rete che sblocca la contesa: azione orchestrata e velocizzata sulla trequarti con l'uno due tra Deli e Mazzeo con quest'ultimo che brucia Giosa in velocità, mette a sedere Perucchini con una finta e deposita poi nella porta rimasta vuota.

Giallorossi sotto di due gol al 33'

Il Lecce non riesce a reagire ed al 33' incassa anche la rete del 2-0: un gioiello di rara potenza e precisione quello che lascia partire dal proprio piede destro Coletti, che non lascia scampo al portiere ospite, proteso inutilmente in tuffo alla propria sinistra, con un tiro da più di trenta metri che va a togliere le ragnatele dall'angolino alto.

Il tris rossonero al 52'

Gli uomini di mister Stroppa capiscono di dover chiudere definitivamente il match, ci provano in più occasioni e ci riescono al 52': Agazzi vede e premia l'inserimento di Deli che scatta sul filo del fuorigioco, arriva a tu per tu contro Perucchini e lo fredda con un preciso diagonale di destro.

Il Foggia conquista la quinta vittoria consecutiva dopo la sconfitta di Taranto, la nona nelle ultime dieci, mantenendo ancora una volta la propria porta inviolata come accaduto già nelle precedenti tre partite disputate contro Akragas, Juve Stabia e Monopoli.

Il Lecce subisce la seconda sconfitta esterna consecutiva dopo quella incassata nell'altro derby pugliese contro la Virtus Francavilla.

Il tabellino del match

Foggia Calcio - Lecce 3-0

29' Mazzeo (Fog), 33' Coletti (Fog), 52' Deli (Fog)

Foggia (4-3-3): 1 Guarna; 2 Loiacono, 14 Martinelli, 21 Coletti, 23 Rubin; 15 Agazzi, 5 Vacca, 18 Deli (dal 57', 25 Gerbo); 7 Chirico (dal 78', 4 Agnelli), 19 Mazzeo, 9 Di Piazza (dal 72', 10 Sarno).

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie C

A disposizione: 22 Sànchez, 12 Tucci, 3 Figliomeni, 11 Sainz-Maza, 16 Sicurella, 17 Dinielli, 20 Pompilio, 28 Pertosa, 30 Faber Chevalier. Allenatore: Sig. Giovanni Stroppa

Lecce (4-3-3): 25 Perucchini; 23 Ciancio, 14 Giosa, 5 Cosenza, 3 Agostinone; 8 Costa Ferreira, 21 Fiordilino (dal 70', 9 Marconi), 13 Tsonev (dal 70', 6 Arrigoni); 11 Pacilli (dal 46', 10 Lepore), 18 Caturano, 24 Doumbia. A disposizione: 1 Bleve, 12 Chironi, 2 Vitofrancesco, 4 Mancosu, 16 Drudi, 17 Monaco, 19 Muci, 20 Maimone, 27 Mengoli.

Allenatore: Sig. Pasquale Padalino

Ammoniti: 54' Ciancio (Lec), 60' Vacca (Fog), 91' Agnelli (Fog), 91' Lepore (Lec)

Arbitro: Sig. Antonio Giua di Olbia, 1° Assistente: Sig. Marco Scatragli di Arezzo, 2° Assistente: Sig. Mattia Scarpa di Reggio Emilia

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto