Secondo Mauro Icardi, l'Inter giocherà la Champions League il prossimo anno. Il fortissimo attaccante argentino ha rilasciato un'intervista alla Gazzetta dello Sport all'interno della quale si parla dell'attuale situazione nerazzurra, da quando cioè la squadra è stata presa per mano da Stefano Pioli. 'Ci crediamo tutti, l’obiettivo è sempre quello - ha dichiarato Icardi in riferimento alla Champions League - Abbiamo il dovere di provarci fino in fondo, io sono molto fiducioso.'

Mauro Icardi: 'Io all'Inter in Champions ci credo'

Non siamo fuori dai giochi e non lo saremo fino a quando i numeri continueranno a dirci che possiamo qualificarci'.

Nonostante la sconfitta interna con la Roma, quindi, Maurito continua a credere nella possibilità di poter accedere, il prossimo anno, alla più importante competizione europea per club e questo, naturalmente, lascia intendere che il 24enne centravanti argentino ha tutte le intenzioni di continuare ad indossare la maglia nerazzurra. 'Ho un contratto fino al 2021, quando starà per finire vedremo, ridiscuteremo - ha precisato - Accade sempre così. Ma io voglio restare qui'.

Icardi dà piena fiducia a Pioli: 'E' il nostro allenatore, ha cambiato tutto'

Un altro cruccio per Maurito Icardi è quello legato alla Nazionale albiceleste e il fatto che il nuovo C.T. Bauza non lo abbia ancora chiamato, nonostante i suoi gol a grappoli segnati in Serie A: 'Non spetta a me decidere - la risposta - posso solo dire che io sono pronto e che non vedo l'ora di indossare quella maglia. Io devo solo pensare a giocare bene con l'Inter, poi la convocazione dipende da quelle che sono le scelte del CT.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Champions League

Sulla Nazionale mi tocca ripetere sempre le stesse cose.'

Per quanto riguarda le voci che si rincorrono su un possibile cambio della guardia sulla panchina dell'Inter (vedi il possibile ingaggio di Antonio Conte), Mauro Icardi sottolinea come l'allenatore dell'Inter sia Stefano Pioli e 'dobbiamo fare il massimo per aiutarlo così come ha fatto lui con il gruppo sin da quando è arrivato. Ha cambiato tutto e ha tirato fuori il meglio di noi'.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto