Il mercato non è ancora, ufficialmente, iniziato ma sono tante le società che lavorano sotto traccia per preparare la prossima stagione. Una di queste è sicuramente l'Inter che, grazie all'alta disponibilità economica di Suning, sta programmando in anticipo la prossima stagione. C'è da sistemare l'importante questione allenatore con Diego Simeone e Luciano Spalletti che si giocheranno il posto fino alla fine visto che Antonio Conte sembra destinato a rimanere a Londra.

Per avere un idea più chiara sul nuovo tecnico nerazzurro bisogna aspettare metà maggio, nel mentre il ds Piero Ausilio lavora sui giocatori da portare a Milano nella prossima stagione.

Uno dei ruoli da rinforzare è sicuramente la difesa che in questa stagione, a parte poche gare, ha dato la sensazione di non essere solida: Joao Miranda è lontano dalla miglior condizione fisica-mentale e anche Jeison Murillo non è più quello della scorsa stagione e si è accomodato in panchina per far spazio, al fianco del brasiliano, a Gary Medel che nasce centrocampista ma nella Nazionale cilena gioca proprio centrale di difesa.

SFIDA AL MILAN

L'obiettivo dell'Inter è di portare a casa almeno un nuovo centrale difensivo: il favorito è sempre Kostas Manolas della Roma che ha da tempo un accordo con i nerazzurri ed è vicino anche quello con i giallorossi per 38 milioni di euro. Non è escluso che siano due gli acquisti nella zona centrale della difesa ed il secondo nome che ha pronto il ds Ausilio è quello del difensore della Lazio Stefan de Vrij.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Milan

L'olandese ha trovato un accordo con i nerazzurri per un contratto quadriennale da 3.5 milioni più bonus e sono pronti 18/20 milioni per la Lazio anche se, nelle ultime ore, si è inserito nella trattativa anche il Milan.

Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli, amministratore delegato e responsabile dell'area tecnica rossonera, hanno programmato un incontro con gli agenti del difensore e sono pronti a rilanciare offrendo 4 milioni a stagione più bonus, legati alla conquista di un posto in Champions League.

Il gradimento del giocatore è per i nerazzurri ma per chiudere la trattativa servirà una cessione in difesa per non sovraffollare il reparto con l'arrivo di due nuovi elementi: l'indiziato numero uno a salutare l'Inter è il colombiano Murillo che ha diversi estimatori in Inghilterra ma, non è escluso, che possa essere inserito nella trattativa Manolas con la Roma anche se l'intenzione di Suning è quella di non rinforzare una diretta rivale.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto