La sconfitta di domenica contro il Crotone ha dato il certificato di piena crisi in casa Inter. I nerazzurri, dopo la sconfitta contro la Sampdoria di lunedì scorso, hanno detto addio alla rincorsa per un posto in Champions League, e la sconfitta contro i calabresi di domenica hanno portato la squadra di Stefano Pioli fuori, perfino, dalla zona Europa League e adesso c'è il derby contro il Milan, che si giocherà sabato alle ore 12:30, che assume contorni ancora più importante per la squadra nerazzurra.

A commentare il momento negativo ci ha pensato anche l'ex calciatore di Napoli e Juventus e attuale opinionista Sky Sport, Massimo Mauro, che ha usato parole dure soprattutto nei confronti del tecnico dell'Inter. Queste le sue parole a riguardo:

"La prima cosa da sottolineare è che è compito di un allenatore avere una squadra carica, con grande intensità. Perchè l'Inter non riesce a mettere mai in campo la stessa intensità? Alla fine bisogna prendere anche giocatori che sappiano dare questa qualità alla squadra, non solo quelli che hanno qualità di palleggio. Ma anche l'allenatore deve mettere la sua mano per far sì che la squadra ci metta la giusta intensità. L'Inter ha avuto grandi difficoltà nel corso di tutto l'anno. Mi fidavo di Pioli e delle sue conoscenze visto che le sue squadre hanno sempre giocato con grande intensità e grande aggressività ma, a quanto pare, all'Inter non ha giocatori d'attacco che gli permettano di fare quel tipo di gioco".

Critica al direttore sportivo, Piero Ausilio, per il suo mercato:"Ritengo che siano stati presi troppi doppioni la scorsa estate. Un giocatore che vive le difficoltà che ha vissuto Marcelo Brozovic con l’Inter di solito cambia squadra. Bisogna costruire un qualcosa che duri”.

Il progetto

Bisogna costruire un progetto e Suning ha tutte le intenzioni di crearlo affinchè sia vincente. Nella conferenza stampa tenuta nel momento dell'insediamento a capo del club è stato dichiarato apertamente di voler riporta il club ai vertici del calcio mondiale.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter

Probabile che a fine anno ci sia l'avvicendamento sulla panchina, con Pioli che potrebbe lasciare e accasarsi alla Fiorentina, nonostante il patron del colosso di Nanchino, Jindong Zhang, gli abbia proposto la panchina dello Jiangsu. I nomi più caldi restano quelli di Antonio Conte e Diego Pablo Simeone ma viste le difficoltà per arrivare a loro nelle ultime ore si sta facendo strada quello del tecnico del Napoli, Maurizio Sarri.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto