Una vera e propria iniezione di fiducia la vittoria ottenuta nella trentunesima giornata di campionato allo Stadio Comunale "Ezio Scida" contro la formazione neroazzurra dell'Inter. A crederci ora non solo la squadra, che ha sempre mantenuto la concentrazione sull'obiettivo, ma anche i tifosi e nelle ultime ore le agenzie di scommesse. Infatti dopo l'iniziale scetticismo, gli ultimi risultati e le prestazioni di spessore mostrate della formazione calabrese hanno fatti cambiare in parte idea alla agenzie.

La formazione toscana dell'Empoli, attualmente ultima squadra salva nell'attuale torneo di Serie A rimane favorita per la conferma nella massima serie ma gli squali sembrano essere tornati sotto non solo in classiifica ma anche nelle preferenze degli scommettitori.

Crotone, salvezza possibile

Un finale di stagione in salita e ricco di insidie secondo il calendario: il Crotone troverà davanti a se nelle prossime due giornate la doppia trasferta contro Torino e Sampdoria prima di tornare in Calabria ed attendere il Milan, sfida in programma giorno 30 aprile.

Le gare contro Pescara, Udinese, Juventus e Lazio concluderanno questo primo storico torneo per la formazione pitagorica le cui possibilità salvezza sono quotate a 3,00 dai fornitori di quote delle agenzie di scommesse. Una salvezza comunque difficile ma non cosi impossibile come solamente qualche settimana prima una classifica deficitaria e un ampio gap in termini di punti faceva immaginare. Un campionato che in parte a fondo classifica sembra essere riaperto almeno nelle prossime giornate in attesa di una definitiva svolta.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Serie B

La salvezza della formazione toscana viene invece fornita con una quota di 1,28, mentre le puntate rimangono chiuse per quello che riguarda le formazioni di Palermo e Pescara ormai date per spacciate e con un piede e mezzo in cadetteria. Una soglia salvezza che è stata però innalzata anche grazie alle ultime due vittorie conquistate in successione dalla formazione del tecnico Davide Nicola. Una certezza sembra emergere in questo finale di stagione e risulta essere legata al numero di punti necessari al mantenimento della categoria.

Dopo diverse stagioni, la soglia salvezza sembra essere ormai quasi dimezzata, un campionato anomalo e diviso in due tronconi con un finale di stagione che potrebbe però riservare ancora diverse sorprese nelle ultime sette giornate.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto