In casa Inter continuano a circolare voci su quelle che saranno le mosse di mercato del club nerazzurro in questa sessione di calciomercato. I dirigenti si stanno muovendo per cercare di accontentare le richieste del tecnico, Luciano Spalletti, sia per quanto riguarda le possibili mosse in entrata, sia per quanto riguarda le cessioni, visto che alcuni calciatori sono stati già posti nella lista dei partenti, prima ancora di provarli, come il difensore e centrocampista cileno, Gary Medel, che è ancora in trattativa con il Tigres, nonostante qualche settimana fa si parlava di una trattativa addirittura in dirittura di arrivo.

Tra i giocatori che potrebbero lasciare l'Inter in questa sessione di mercato figura anche il centrocampista francese, Geoffrey Kondogbia. Il giocatore è stato sempre impiegato dall'allenatore nerazzurro ma non ha mai convinto a pieno anche se nel match con lo Schalke 04 ha dato segnali di ripresa rispetto a quanto visto nelle prime due uscite stagionali, contro Wattens e Norimberga.

Sull'ex calciatore del Monaco, c'è il forte interesse del valencia e qualche giorno fa si era parlato di una possibile trattativa per la cessione del giocatore al club spagnolo in prestito con obbligo di riscatto fissato a venti milioni di euro.

Una trattativa che, però, potrebbe subire un'accelerata visto che il Valencia starebbe pensando di inserire nella trattativa il cartellino del terzino destro portoghese, Joao Cancelo, giocatore seguito anche dalla Juventus, anche se la pista bianconera sembra essersi raffreddata dopo l'approdo di Mattia De Sciglio dal Milan.

Kondogbia è stato acquistato dal Monaco nell'estate del 2015, fortemente voluto dall'allora tecnico Roberto Mancini, per trentuno milioni di euro più sei milioni di bonus, in gran parte a segno visto che erano facilmente raggiungibili.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter

In questi due anni, però, il francese non è mai riuscito a dimostrare pienamente le sue qualità, finendo spesso nel mirino della critica e lo scorso anno il tecnico, Frank De Boer, arrivò a sostituirlo dopo soli venti minuti nel match di campionato contro il Bologna, mettendolo fuori rosa, fino all'approdo di Stefano Pioli.

Non solo Kondogbia nel mirino del Valencia

Kondogbia, comunque, non è l'unico giocatore dell'Inter nel mirino del Valencia.

Oltre al francese, infatti, ci sono anche il cileno Gary Medel, nonostante in pole position come detto prima resti il Tigres, ed il difensore colombiano, Jeison Murillo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto