La seconda giovinezza di Reginaldo Ferreira da Silvia proseguirà in Sicilia. L'attaccante brasiliano è certamente il colpo ad effetto del Trapani per il prossimo campionato di Serie C. La società granata, con un autentico blitz, si è assicurata le prestazioni dell'esperto giocatore lanciato in serie A dal Treviso quasi dodici anni fa. Reginaldo, svincolato dopo la sua ultima stagione disputata in Lega Pro con la Paganese, è un calciatore eclettico in grado di svariare su tutto il fronte offensivo, anche se il suo ruolo naturale è quello di seconda punta. Durante la sua militanza nel massimo campionato arricchì anche le pagine del gossip per la sua love story con Elisabetta Canalis.

Pubblicità
Pubblicità

La carriera

Nato a Jundiaí, vicino San Paolo, il 31 luglio del 1983, Reginaldo muove i primi passi calcistici nelle giovanili del Campo Grande, squadra del quartiere omonimo di Rio de Janeiro. Nel 2000 approda in Italia, a Treviso, dove fa il suo esordio in serie C1 nella stagione 2001/2002. Lanciato in pianta stabile nell'undici titolare a partire dalla stagione 2004/2005 in serie B, contribuisce al grande campionato della formazione veneta con 11 reti e si ritrova in serie A, a causa del 'terremoto' provocato dalla squalifica del Genoa e dai problemi economici del Torino.

Il suo esordio nel massimo campionato avviene a San Siro contro l'Inter nell'agosto del 2005, mentre il suo primo gol lo realizza a novembre dello stesso anno contro il Palermo. Al termine dela stagione viene acquistato dalla Fiorentina, in maglia viola disputa due stagioni e chiude la sua esperienza nel 2007 con 27 gare e 6 gol. Dalla stagione 2007/2008 passa al Parma, anche in questo caso due stagioni (una in serie A e l'altra in B), 61 presenze complessive ed 8 reti.

Pubblicità

Poi l'esperienza al Siena, dal 2009 al 2013, con una parentesi in Giappone da marzo a giugno del 2012 con la formazione dello JEF United. Quando la squadra toscana retrocede in serie B, al termine della stagione 2012/2013, Reginaldo decide il ritorno in patria. Milita due stagioni nella massima serie brasiliana, dove veste la maglia del Vasco da Gama. Per lui complessive 29 partite, tra campionato nazionale e campionato carioca, corredate da 6 gol.

Poi, a settembre dell'anno scorso, il clamoroso ritorno in Italia. L'esterno brasiliano accetta infatti l'offerta della Paganese dove disputa una grande stagione, quella appena trascorsa, con 29 presenze ed 11 reti. Ora è pronto a mettere al servizio del Trapani la sua esperienza e la sua estrema voglia di mettersi ancora in discussione, nonostante 34 anni non siano certamente un'età verdissima per un calciatore.

Al centro del gossip nel 2008

Reginaldo saltò agli onori della cronaca extracalcistica nel 2008, per la sua love story con la showgirl Elisabetta Canalis, allora ex di Christian Vieri.

Pubblicità

Una relazione breve, durata pochi mesi nel 2008 quando militava con il Parma, ma sufficiente per metterlo al centro del gossip. Qualche mese fa il calciatore brasiliano è stato intervistato sull'argomento da Itasportpress.it. "Una bella storia d'amore - ha raccontato - anche se durata pochi mesi. Ma ho avuto la stessa sorte di Bettarini quando stava con Simoma Ventura. E, dunque, nonostante all'epoca giocavo in serie A ed avevo vestito le maglie di squadre importanti, i giornali parlavano di me solo perché ero il findazato della Canalis. Un prezzo da pagare, quando la compagna è più celebre del calciatore".

Pubblicità

Leggi tutto