C'è una certa convinzione che il progetto tecnico dell'Inter sia vicino alla totale definizione. L'arrivo di Cancelo circoscriverebbe le necessità della squadra nerazzurra al reperimento sul mercato di un centrale difensivo dotato di buona velocità e ad un centrocampista che sia in grado di coniugare quantità e qualità, magari un top player che valga Nainggolan o Vidal (facile dirsi, molto difficile a trovarsi). C'è chi, però, continua ad aspettarsi un'operazione che potrebbe in qualche modo alterare i piani.

Inter: cessione a sorpresa?

Più di una voce rivela che l'interesse di Antonio Conte e del Chelsea nei confronti di Candreva non è mai tramontato.

I Blues, secondo alcune indiscrezioni, potrebbero tornare alla carica negli ultimi giorni di mercato e se l'offerta dovesse essere ritenuta soddisfacente l'Inter potrebbe non opporre grande resistenza. La motivazione risiede nel fatto che il calciatore ha già trent'anni e che questa rappresenta l'ultima occasione, eventualmente, per monetizzare in maniera considerevole una sua cessione. Una scelta che, tra l'altro, si inserirebbe nel solco di una strategia che, fino a dora, ha portato la società a cercare sul mercato prevalentemente giocatori che abbiano meno di venticinque anni, per creare una base che anno dopo anno possa crescere fino a riportare il club ad una dimensione consona a storia e blasone. Nel caso in cui questa rinuncia dovesse farsi concreta, i nerazzurri avrebbero già studiato una soluzione alternativa che non farebbe rimpiangere il calciatore della Nazionale italiana.

Inter: ipotesi di mercato

Lo scambio che potrebbe portare Kondogbia a Valencia e Cancelo a Milano rappresenterebbe già una prima soluzione. Scegliendo, ad esempio, di mantenere D'Ambrosio sulla linea difensiva nel ruolo di terzino destro, il portoghese avrebbe tutte le caratteristiche necessarie per giocare più alto. L'ipotesi non farebbe fare i salti di gioia all'eventuale nuovo arrivato che già in Galizia ha dimostrato di preferire giocare dietro e non davanti a Montoya, risultando questo uno dei motivi che lo inducono a spingere per lasciare il Valencia.

Nel frattempo dal Caen potrebbe arrivare l'esterno offensivo Karamoh, un classe '98 che va a scadenza tra un anno. Un elemento di buona prospettiva, ma che potrebbe rappresentare un azzardo nel caso in cui gli si desse da subito una maglia da titolare.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!