Dopo le quattro reti subite dal Milan allo stadio Olimpico, tripletta di Ciro Immobile e gol di Luis Alberto, che hanno determinato la prima sconfitta di questo campionato, l'allenatore Vincenzo Montella ha analizzato la gara sottolineando la mancata reazione a livello mentale da parte dei suoi giocatori già dal momento in cui sono passati in svantaggio con la prima marcatura laziale. A differenza dei giocatori di Simone Inzaghi, che giocano insieme da tempo e si conoscono dunque bene, la rosa rossonera pare ancora debba compattarsi e diventare 'squadra', a causa dei tanti nuovi acquisti portati a termine in estate.

Manca l'affiatamento?

E' da rilevare poi che, la scorsa settimana, a causa delle gare disputate dalle nazionali per le qualificazioni ai mondiali, tutti i calciatori milanisti non si sono potuti allenare insieme. Questa sconfitta potrebbe però portare benefici in futuro, il tecnico campano ha infatti dichiarato che nelle prossime partite, dopo la lezione ricevuta dalla negativa prestazione contro la Lazio, tutti i calciatori del Milan dovranno fare di più sotto il profilo dell'atteggiamento e della personalità.

E' comprensibile che ci possano essere degli alti e bassi quando si cambiano così tanti elementi in un gruppo, ma ora bisognerà giocare al meglio le prossime sfide per rimettersi presto in carreggiata. L'approccio alla partita, nei primi quindici minuti, è stata l'unica nota positiva per la trasferta all'Olimpico, prima che il Milan lasciasse l'iniziativa agli avversari.

Milan, nelle prossime partite possibile difesa a tre

A parere dell'allenatore rossonero, per la sconfitta contro la Lazio sono tutti responsabili, compreso lui stesso per le scelte di formazione effettuate.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan

Alla domanda su come ritenesse la prestazione del capitano milanista Leonardo Bonucci ha risposto dichiarando che non gli è piaciuto il suo rendimento in campo, come del resto quello di tutti gli altri giocatori rossoneri. Il Mister, poi, ha aggiunto che Giovedì prossimo, nella gara di Europa League in casa dell'Austria Vienna, è intenzionato a giocare con la difesa a tre. Il difensore Romagnoli sta meglio e sicuramente giocherà.

Per quanto riguarda il reparto di centrocampo, Vincenzo Montella è stato interpellato dai giornalisti al termine della partita contro la Lazio relativamente alle sue impressioni sulla prestazione di Lucas Biglia e Riccardo Montolivo, secondo il tecnico campano entrambi possono giocare bene insieme, non considerandoli dunque incompatibili tra loro.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto