L'8 giornata della Serie A si presenta piuttosto infuocata, con le tre gare al vertice Juventus - Lazio, Roma - Napoli e Inter -Milan che potrebbero cambiare notevolmente il volto della classifica, emettendo prime significative sentenze per quanto riguarda la lotta scudetto e la sfida per un piazzamento in Champions League. Ma questo turno di campionato si presenta piuttosto avvincente anche per quanto concerne la questione salvezza.

Infatti lunedì 16 ottobre ci sarà lo scontro diretto tra Verona e Benevento che sa già di ultima spiaggia per entrambe le formazioni, mentre domenica 15 si giocheranno Bologna - Spal - e Cagliari - Genoa.

A proposito del match della Sardegna Arena, sarà certamente una partita delicata che assegnerà punti pesanti in chiave salvezza. Inoltre la gara potrebbe risultare fondamentale anche per il destino dei due tecnici: Rastelli e Juric, infatti vengono entrambi da risultati piuttosto negativi, e un ulteriore passo falso potrebbe far saltare una delle due panchine.

A questo punto, andiamo a vedere come dovrebbero schierarsi in campo Cagliari e Genoa, e il pronostico su questo scontro diretto che potrebbe risultare molto significativo nella lotta per evitare la retrocessione.

Cagliari - Genoa: i probabili titolari

In casa Cagliari,in questi ultimi giorni c'è stata un pò di apprensione per il portiere Cragno. Tuttavia, l'allarme sulle condizioni fisiche dell'estremo difensore dei sardi pare essere rientrato, dunque l'ex giocatore del Benevento dovrebbe essere regolarmente tra i pali, mentre dinanzi a lui Rastelli dovrebbe schierare la difesa a quattro composta da Andreolli e Pisacani al centro, con Capuano sulla fascia sinistra.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Genoa

Per il ruolo di terzino destro, invece, è sfida a due tra Padoin ( favorito ) e Figarò. Il trio di centrocampo dovrebbe essere costituito da Barella, Cigarini e Ionita, mentre sulla trequarti dovrebbe agire Joao Pedro. Qualche dubbio in più in attacco: serpeggia un certo ottimismo per il recupero di Sau che, tuttavia, per precauzione, potrebbe partire dalla panchina. L'ex di turno Pavoletti si avvia verso una maglia da titolare, mentre Rastelli come seconda punta starebbe ancora riflettendo su Farias e Giannetti, con il primo che appare in leggero vantaggio.

Per quanto riguarda il Genoa, Juric è intenzionato a schierare i suoi uomini con un 3 - 4 - 2 - 1. I maggiori dubbi per il tecnico croato riguardano per il reparto offensivo: in questi giorni, sulla trequarti è stato provato spesso Rigoni che potrebbe subentrare a Ricci, mentre è sfida a tre per l'altra maglia come suggeritore della punta centrale tra Pandev, Palladino e Taarabt, con quest'ultimo che ad oggi appare in leggero vantaggio.

La prima punta, invece, dovrebbe essere Galabinov, tenendo conto della non perfetta forma di Lapadula, rientrato da pochissimo in gruppo. Per il resto,squadra praticamente fatta con Perin in porta, difesa a tre costituita da Izzo, Rossettini e Zukanovic, mentre sulla mediana, dovrebbe agire Bartolacci e Veloso, con Rosi e Laxalt sulle fasce.

Ecco,nel dettaglio, le probabili formazioni tra Cagliari - Genoa:

Cagliari ( 4 - 3 -1 - 2 ): Cragno; Paolin; Andreolli;Pisacane; Capuano,;Barella; Cigarini; Ionita; Joao Pedro; Pavoletti; Farias.

Allenatore: Rastelli.

Genoa ( 3 - 4 - 2 - 1 ): Perin; Izzo; Rossettini; Zukanovic; Rosi; Bertolacci; Veloso; Laxalt; Rigoni; Taarabt; Galabinov. Allenatore: Juric.

Cagliari - Genoa: statistiche e pronostico

Trasferta ostica anche nei numeri per il Genoa. Il Cagliari, infatti, nelle ultime 5 gare giocate in Sardegna contro il Grifone non ha mai perso, collezionando 4 vittorie e 1 pareggio. Le due formazioni vengono da un periodo decisamente negativo, con i sardi che hanno inanellato tre sconfitte consecutive senza segnare nemmeno un goal, mentre i liguri dopo 7 giornate sono ancora a secco di vittorie e hanno eguagliato il record negativo della stagione 1957/58.

Il Genoa potrebbe avere in Pandev l'arma vincente per battere i rossoblu sardi: l'ex inter, infatti, in carriera ha segnato ben 5 reti al Cagliari che risulta la sua vittima preferita dopo il Genoa ( a quota 6 ) e Livorno con ( 7 goal ). Occhi puntati anche sul grande ex dell'incontro, Leonardo Pavoletti, che con la maglia del Grifone ha totalizzato ben 23 marcature in 45 presenze nel ,massimo campionando che sta vivendo un momento piuttosto difficile della sua carriera, poiché non segna praticamente da un anno, ovvero dall'ottobre del 2016.

Cagliari - Genoa sarà una partita davvero ad alta tensione, con punti importantissimi in palio per la salvezza. I padroni di casa saranno relativamente più tranquilli, potendo contare sui 6 punti accumulati finora, mentre gli ospiti sentiranno maggiormente la pressione, essendo penultimi in classifica a quota 2 e ancora senza vittorie. In queste sfide, di solito, vince la paura di perdere. Pronostico: X oppure Under 2,5. Risultato esatto: 1 -1.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto