Foggia e Frosinone si sono incontrate nella loro storia per otto volte in terra pugliese: quattro i successi per i "Satanelli", con tre pareggi ed una sola vittoria per i "Leoni". Sono in totale state invece diciannove le reti segnate, dodici dai padroni di casa e sette dagli ospiti. Mai le squadre oggi allenate da Stroppa e Longo si sono incontrate in Serie B.

Anni '50

Il primo Foggia-Frosinone risale al 23 novembre 1952, nel campionato di IV Serie (l'odierna Serie D) girone G: la partita terminò sul punteggio di 2-2 con rossoneri in vantaggio per due volte con Orlando al 12' e Nicoli al 65' ma sempre riacciuffati prima da Dini al 56' e poi da Fortuna all'85'.

Nella stagione seguente, sempre in IV Serie girone G e precisamente il 25 ottobre 1953, i ciociari riuscirono ad imporsi per la prima ed unica volta in terra dauna: decisiva la rete di Quercia all'87' minuto.

La sfida tornò poi ad essere disputata, in questo caso nel Campionato Interregionale Prima Categoria (transitorio assetto assunto dalla IV Serie, diviso in Prima e Seconda Categoria) l'8 dicembre 1957, con i foggiani che ebbero la meglio per 2-0 grazie ai gol di Bortolotti ed Allegretti nei primi cinque minuti di gioco.

Anni '80

Si dovette poi attendere tantissimi anni, fino al 24 gennaio 1988, per rivedere i giallazzurri a Foggia: per la prima volta le due formazioni si incontrarono in Serie C1, girone B, con il match che terminò 2-1 in favore dei padroni di casa che riuscirono a ribaltare il momentaneo vantaggio frusinate realizzato al 40' da Scienza grazie a Fattori (66') e Caruso (86').

Nella stagione seguente, il 22 gennaio 1989 sempre in Serie C1 girone B, i foggiani vinsero 2-0 con gol di Barone al 50' e Ferrante al 76'. Al termine del campionato i "Satanelli" conquistarno la promozione in B, mentre i "Leoni" retrocessero in Serie C2.

Anni 2000

Solo nel nuovo millennio Foggia e Frosinone tornarono ad incontrarsi: il 10 marzo 2002 allo "Zaccheria" terminò 1-1 con momentaneo vantaggio rossonero di Vantaggiato all'87' pareggiato dal biancazzurro Di Pietro al 93', nel match valido per il campionato di Serie C2 girone C.

Nella seguente stagione, i pugliesi ebbero la meglio per 2-1, in data 29 settembre 2002, sui laziali - sempre in C2 girone C - con Testa che siglò il gol della bandiera all'80' dopo il 2-0 maturato grazie a Costanzo e Del Core, rispettivamente in gol al 10' e 45'.

Il Foggia conquistò la promozione in Serie C1 venendo raggiunto dal Frosinone nel girone B del campionato 2005/06, che risulta essere anche l'ultimo precedente tra le due squadre: il 18 settembre 2005 fu 1-1 al fischio finale con giallazzuri in vantaggio al 26' con Mastronunzio e pareggiati al 53' da Ranalli.

I frusinati ottennero la promozione in Serie B, mentre i "Satanelli" sono riusciti a riconquistare il campionato cadetto solamente questa stagione dopo diciannove anni di assenza.