Non esistono più le bandiere. Potremmo iniziare da questa frase per descrivere la notizia che vorrebbe Claudio Marchisio in procinto di separarsi dalla Juventus. Quella Juventus di cui fa parte ormai da 25 anni (escluso un anno di prestito all'Empoli) e di cui, pochi anni fa, sembrava potesse diventare una bandiera quasi alla pari del suo idolo Alessandro Del Piero. Le voci di un suo addio, però, si susseguono ormai da diversi mesi.

Pubblicità
Pubblicità

Vuoi per gli infortuni, vuoi per le scelte del tecnico, ma ormai Marchisio è diventato l'ultima scelta per la mediana della squadra di Massimiliano Allegri, scalzato anche dal giovane uruguayano Bentancur.

I misteriosi malanni

Uscito anzitempo dalla sfida contro il Torino in Coppa Italia, Marchisio non ha fatto parte dell'elenco dei convocati per la trasferta di Cagliari, ultima partita prima della sosta del campionato.

Pubblicità

Sosta che il giocatore ha sfruttato al massimo, concedendosi una vacanza alle Maldive con la famiglia e gli ex compagni Storari e Giaccherini. Il centrocampista, comunque, non sarà disponibile nemmeno alla ripresa fissata tra un paio di settimane. Ufficialmente a causa di uno stop che dovrebbe tenerlo lontano dai campi per un mese ma a cui pochi credono, confrontandolo anche con lo stop di Dybala.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

L'argentino, infatti, a differenza del compagno, è rimasto a Torino per iniziare subito le terapie. Che sia un altro indizio di un addio vicino questo?

I possibili scenari

La prima squadra ad aver effettuato dei sondaggi per il numero 8 della Vecchia Signora, è stata il Chelsea di Antonio Conte. Conte conosce molto bene Claudio, che sotto la gestione del tecnico leccese ha vissuto le sue stagioni più esaltanti sotto la Mole, mettendo a segno numerosi gol e aprendo il ciclo di successi bianconeri che dura ancora oggi.

Gli interessati poi non mancano nemmeno in Italia. Si parte dall'idea Roma, pronta a rivoluzionare un centrocampo fin qui deludente, fino alla suggestione di un Bonucci-bis da parte del Milan. Ipotesi difficili da concretizzare, ma che vale la pena non escludere al momento.

I possibili sostituti

Quasi concluso l'affare Can, con il tedesco che avrebbe rifiutato un paio di offerte provenienti dalla Premier pur di vestire la maglia bianconera a partire dalla prossima estate, i nomi per il dopo-Marchisio sono sempre gli stessi.

Pubblicità

Si parte dal portoghese del Barcellona Andrè Gomes, in uscita dal club catalano a causa di scarse prestazioni, fino ad arrivare alla sorpresa Bryan Cristante, che, a suon di prestazioni convincenti e di gol, sta attirando a sé gli interessi dei top club italiani. La Juve, insomma, attende di conoscere il futuro di Marchisio, ma in caso di addio non si farà trovare impreparata.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto