Porto-Liverpool e Real-Psg sono le due partite di Champions League del 14 febbraio che analizzeremo per i nostri pronostici. Sfide molto interessanti ed equilibrate. I primi 90 minuti potrebbero darci delle indicazioni su chi supererà gli ottavi di Champions e accederà al turno successivo. C'è da ricordare che le altre quattro gare del torneo si giocheranno la settimana prossima, il 20 e 21 febbraio. Per adesso però torniamo su Porto-Liverpool e Real-Psg. Chi porterà a casa l'incontro?

I pronostici del 14 febbraio

Partiamo da Porto-Liverpool. Si affrontano due squadre i cui valori tecnici non sono molto distanti, forse gli inglesi partono leggermente favoriti dai pronostici per il passaggio del turno.

Tuttavia molto dipenderà dalla prima partita in programma. Il Porto ha il vantaggio di giocare tra le mura amiche, è una squadra che ha un ottimo curriculum europeo ed ha delle buone individualità. In difesa gioca l'ex Inter Alex Telles, ma se c'è un giocatore da tenere d'occhio è sicuramente Brahimi. Il Liverpool invece ha un attacco davvero super, nel quale sta brillando la stella di Salah. L'ex giocatore della Roma ha già segnato più di venti reti, diventando davvero un attaccante spietato. Sarà supportato da Firmino e Manè. L'impressione è che il Liverpool abbia le carte in regola per centrare un successo anche in questa partita di Champions del 14 febbraio. Se il Porto lascerà spazi agli inglesi, allora è facile pronosticare che almeno una rete i reds la metteranno a segno.

Pronostico 2 o gol.

Real-Psg, chi vince?

La partita di cartella di questo mercoledì di Champions League sarà però senz'altro la sfida tra il Real Madrid e il Psg. Sono potenzialmente due finaliste di questo torneo, ma soltanto una potrà andare avanti. Chi ci riuscirà. Mai come questa volta i pronostici sono molto difficili. Il Real Madrid nella Liga è ormai fuori dai giochi per il titolo.

Le merengues insomma si giocano tutto in Champions e dovranno fare di tutto per passare il turno. Altrimenti la stagione di Ronaldo e compagni potrà dirsi disastrosa. Dall'altro lato c'è il Psg di Neymar, una squadra che sta dominando facilmente la Ligue1. Una formazione non imbattibile, che concede qualcosa in difesa nonostante i grandi nomi.

Da questo Real-Psg dunque è lecito attendersi novanta minuti molto spettacolari, durante i quali entrambe le squadre dovrebbero andare a segno. Pronostico gol.