La Juve, nel primo pomeriggio, si ritroverà sui campi di Vinovo per allenarsi e limare gli ultimi dettagli in vista della semifinale di Coppa Italia contro l'Atalanta. Per la partita di domani, in casa bianconera, resta soprattutto il dubbio legato a Gonzalo Higuain. Solo dopo l'allenamento di oggi, la Juventus diramerà l'elenco dei convocati e si capirà se il Pipita potrà essere a disposizione di Massimiliano Allegri per la partita contro l'Atalanta o se verrà risparmiato in vista della sfida di campionato contro la Lazio.

Le ultime su De Sciglio e Bernardeschi

Domani pomeriggio, la Juve non potrà contare certamente su Federico Bernardeschi e Mattia De Sciglio.

Il numero 33 bianconero è alle prese con le terapie per cercare di risolvere il problema al ginocchio accusato nel derby contro il Torino. L'ex Fiorentina dovrà attendere una ventina di giorni prima di sapere quale sarà il suo destino. Infatti, l'attaccante di Carrara fra qualche settimana sarà nuovamente visitato e si saprà se la terapia conservativa ha dato esito positivo o se, al contrario, dovrà essere operato. Anche per sapere quando rientrerà Mattia De Sciglio bisognerà attendere un po' di tempo. Infatti, in settimana il numero 2 dei bianconeri dovrebbe essere rivalutato dallo staff medico juventino e solo allora si saprà quando potrà rientrare. Anche De Sciglio si è fatto male nel derby, nel quale ha riportato un trauma distrattivo. Per il terzino ex Milan resta la speranza di poter rientrare nell'elenco dei convocati per la sfida contro il Tottenham di mercoledì prossimo.

Cuadrado potrebbe rientrare dopo la pausa

Per le prossime sfide Massimiliano Allegri dovrà fare a meno anche di Juan Cuadrado che a fine gennaio è stato operato a Monaco di Baviera per risolvere i problemi di pubalgia. Il colombiano ha ormai ripreso a correre, ma deve trovare la forma migliore. La Juve, dopo l'intervento chirurgico a cui era stato sottoposto Cuadrado, aveva comunicato che per i tempi di recupero ci sarebbero voluti circa trenta giorni a cui andava aggiunto il periodo per la riatletizzazione.

A questo punto, molto probabilmente, il numero 7 bianconero dovrebbe tornare a disposizione dopo la pausa per le nazionali di fine marzo. Per Massimiliano Allegri il ritorno di Juan Cuadrado sarà davvero prezioso soprattuto perché è un giocatore molto duttile che può consentire al tecnico diverse variazioni tattiche.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!