La Juve sta trascorrendo la mattinata in ritiro prima di andare all'Allianz Stadium per giocare contro l'Udinese. Per il match contro i friulani Massimiliano Allegri farà alcuni cambi di formazione anche perché avrà due assenze importanti in difesa. Infatti, Stephan Lichtsteiner e Alex Sandro saranno squalificati. La buona notizia per la Juventus, invece, arriva dal ritorno fra i convocati di Mario Mandzukic. Il croato avrebbe grandi chance di tornare fra i titolari. Per la gara di oggi le novità di formazione saranno ben sei resta solo qualche dubbio sul modulo che utilizzerà Massimiliano Allegri anche se si va verso un ritorno al 4-2-3-1.

In difesa rientrano De Sciglio e Asamoah

Oggi, Massimiliano Allegri dovrà rinunciare a Stephan Lichtsteiner e Alex Sandro, per questo motivo sulle fasce agiranno sulla destra Mattia De Sciglio e a sinistra Kwadwo Asamoah. Oltre che sulle corsie laterali, nella retroguardia bianconera potrebbe esserci un'altra novità e potrebbe riguardare il partner di Giorgio Chiellini. Infatti, contro l'Udinese dovrebbe rivedersi Daniele Rugani dal primo minuto. Anche in porta ci sarà un cambio, visto che Gianluigi Buffon godrà di un turno di riposo e al suo posto toccherà a Wojciech Szczesny.

Bentancur potrebbe essere titolare

I cambi di formazione nella Juve, contro l’Udinese, saranno molti e non riguarderanno solo la difesa.

Massimiliano Allegri sarebbe intenzionato a modificare il centrocampo e probabilmente anche l’assetto tattico tornando al 4-2-3-1. A centrocampo, dunque, si potrebbe vedere la conferma del solo Sami Khedira che potrebbe avere al suo fianco Rodrigo Bentancur. Miralem Pjanic e Blaise Matuidi, invece, potrebbero riposare.

La linea mediana della Juve, contro l’Udinese, potrebbe essere completamente stravolta.

Allegri pensa di schierare 4 attaccanti

Anche in attacco, in casa Juve, c'è un grande dubbio, visto che è possibile che Massimiliano Allegri schieri ben 4 attaccanti. Infatti, contro l’Udinese dal primo minuto si potrebbero vedere Douglas Costa, Paulo Dybala, Mario Mandzukic e Gonzalo Higuain.

Dunque, salvo sorprese dell'ultimo minuto, ci dovrebbe essere il ritorno del super attacco bianconero.

Probabile formazione Juventus (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Rugani, Chiellini, Asamoah; Khedira, Bentancur; Douglas Costa, Dybala, Mandzukic; Higuain.

Visita in Germania per Cuadrado

Nel corso della conferenza stampa di ieri, Massimiliano Allegri ha dato anche qualche indicazione sulle condizioni fisiche di Juan Cuadrado e Federico Bernardeschi. Il colombiano sabato, è stato in Germania per sottoporsi ad una visita di controllo. Mentre per quanto riguarda il numero 33 bianconero i tempi di recupero sembrano essere un po' più lunghi. Infatti, lunedì Federico Bernardeschi farà una risonanza magnetica poi bisognerà attendere ancora venti giorni per capire se dovrà essere operato oppure no.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!