Quello di oggi è stato un allenamento molto positivo per la Juve. Infatti, in campo con i bianconeri si è rivisto Juan Cuadrado. Il colombiano ha svolto parte dell'allenamento con i compagni e questa è sicuramente una bella notizia per la Juventus. Il numero 7 bianconero è sicuramente uno dei giocatori più importanti per Massimiliano Allegri e nella prima parte di stagione ha siglato gol di straordianria importanza. Inoltre, Cuadrado consente al tecnico livornese di poter cambiare spesso modulo grazie alla sua duttilità, perciò il suo rientro per il finale di stagione sarebbe davvero importantissimo.

Tra 2 o 3 settimane Cuadrado potrebbe tornare a completa disposizione di Allegri

Il rientro parziale in gruppo per Juan Cuadrado è sicuramente un passo importante verso il rientro a pieno regime. Infatti, ci vorrà un po' di pazienza e per rivederlo in campo i tifosi della Juve dovranno attendere ancora un po'. Infatti, Cuadrado adesso continuerà nel suo lavoro di recupero e pian piano tornerà ad allenarsi completamente con i compagni, anche perché è fermo da fine gennaio e deve ritrovare la forma fisica. Una volta che avrà completato tutto il percorso di rientro il numero 7 bianconero potrà di nuovo essere a completa disposizione di Massimiliano Allegri. Al momento indicare una data precisa per il suo ritorno a pieno ritmo è impossibile, però è ipotizzabile che nell'arco di due o tre settimane Juan Cuadrado torni nell'elenco dei convocati della Juve.

Perciò il numero 7 bianconero potrebbe essere a disposizione per la gara contro il Napoli e soprattutto rientrerebbe nel periodo più importante della stagione. Oltre a Juan Cuadrado, la Vecchia Signora punta a riavere a disposizione anche Federico Bernardeschi. Il numero 33 bianconero sta seguendo una terapia conservativa dopo l'infortunio patito nel derby di metà febbraio.

Ancora però non si con certezza quando Bernardeschi potrà rientrare e soprattutto la speranza è quella che il giocatore di Carrara non debba essere operato al ginocchio.

Contro il Milan Allegri potrebbe confermare il 4-2-3-1

Nei prossimi giorni, la Juve proseguirà la preparazione in vista del match contro il Milan e Massimiliano Allegri ritroverà tutti i nazionali solo allora potrà entrare negli aspetti tattici verso la partita di sabato.

Al momento è possibile che il tecnico bianconero si affidi ancora al 4-2-3-1 con Medhi Benatia e Miralem Pjanic che contro i rossoneri saranno certamente titolari visto che saranno squalificati in Champions.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!