Vietato spostare l'attenzione e tutte le forze dal campionato per il Napoli di Aurelio De Laurentiis, più che mai in preoccupazione dopo aver perso la testa della classifica in favore della Juventus. Si continua a parlare incessantemente di mercato però, anche perché in estate potrebbero verificarsi diverse cessioni e quindi dalle parti di Castel Volturno ci potrebbe essere una vera e propria rivoluzione. In attesa di rivedere in campo la squadra di Maurizio Sarri, impegnata in casa contro il Genoa, arrivano delle notizie che potrebbero fare molto piacere ai tifosi partenopei proprio in merito al mercato estivo.

Napoli: due buone notizie per i tifosi azzurri

Il Napoli, nonostante il campionato sia ancora piuttosto in chiaro, vuole far capire a tutti che a prescindere di come andrà a finire la stagione, vuole continuare ad essere competitivo su tutti i fronti. Ecco perché il presidente Aurelio De Laurentiis ha praticamente chiuso le questioni relative ai rinnovi di due calciatori nella rosa di Maurizio Sarri. Il primo è Vlad Chiriches, che ha prolungato il suo matrimonio col club fino al 2022, decidendo di legarsi al Napoli nonostante il poco impiego da parte del mister con la speranza di trovare maggiore spazio in futuro.

Il secondo, invece, è quello del centrocampista brasiliano Allan che rimarrà col Napoli almeno fino al 2023, anche perché considerato insostituibile da mister Sarri che lo impiega praticamente sempre e non farebbe a meno del giocatore neanche sotto tortura.

Ma le buone notizie non finiscono qui, perché adesso Aurelio De Laurentiis starebbe pensando a come rinforzare la squadra quando si aprirà la sessione di mercato di giugno. Il giocatore che è finito nel mirino dei partenopei è il centrocampista della Sampdoria Lucas Torreira, molto apprezzato da diversi club per il quale però ci sarà bisogno di un grande investimento.

Secondo quanto riferito dal quotidiano sportivo Corriere dello Sport, il Napoli avrebbe trovato l'accordo economico che avrebbe accettato un contratto da cinque anni a 1,5 milioni di euro a stagione a salire. I partenopei, però, adesso dovranno lavorare col club blucerchiato per cercare di comprendere se i 25 milioni di euro della clausola rescissoria fissata sul contratto del giocatore (che scade il 15 luglio prossimo) sono trattabili o meno.

In ogni caso sembra chiara la volontà del club azzurro di strappare il giocatore alla Samp e alla concorrenza, sia italiana che estera. Vedremo.

Per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie di calciomercato e, più in generale, sul mondo del calcio, continuate a seguire l'autore di questo articolo e il nostro sito Blasting News.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!