La cremonese viene travolta per 0-4 dal Foggia davanti al pubblico dello stadio "Giovanni Zini", nel match valevole per la 34^ giornata del campionato di Serie B ConTe.it 2017/18. I "Satanelli" al termine della prima frazione sono già in vantaggio di tre reti grazie alle marcature di Kragl al 32', Mazzeo al 34' e Nicastro al 43', e nella ripresa arrotondano ancor di più il risultato al 61' grazie alla prima rete in maglia rossonera di Zambelli, che non segnava addirittura da Cittadella-Brescia 0-1 del 25 marzo 2014.

Pubblicità

I gol della partita

Nella prima mezz'ora le due squadre si studiano, con nessun particolare grattacapo per i due portieri, ma al 32' il Foggia passa in vantaggio: Zambelli crossa dalla destra trovando prima la torre di Agazzi e poi il lavoro sporco di Nicastro che controlla il pallone di petto e lo serve al tedesco Kragl, abile a gonfiare la rete alle spalle di Ujkani con un sinistro in diagonale rasoterra di prima intenzione preciso e potente.

Gli uomini allenati da Giovanni Stroppa continuano a pigiare sull'acceleratore e 120 secondi più tardi insaccano anche la rete che vale lo 0-2: questa volta l'azione si sviluppa sulla corsia mancina, con Zambelli che fa da torre sul cross di Kragl e trova Mazzeo appostato nell'area piccola per il tap-in con il sinistro.

La Cremonese prova a reagire e colpisce un palo con Arini al 42', ma prima del duplice fischio del Sig. Antonio Giua di Olbia, il Foggia ha il tempo di mettere a segno anche la terza rete: al 43' è Nicastro ad esultare dopo aver spinto il pallone di testa oltre la linea bianca della porta ormai vacante dopo che Ujkani era riuscito di istinto a murare il tentativo in spaccata di Agnelli sul traversone dalla sinistra di Mazzeo. Nella ripresa, poco dopo lo scoccare dell'ora di gioco, gli ospiti calano anche il poker: Nicastro lascia partire un cross dalla sinistra verso Zambelli che, con un piattone destro di prima intenzione, non lascia scampo al portiere kosovaro.

Pubblicità

I risultati della 34^ giornata di Serie B

In attesa dei tre posticipi di oggi (alle 15:00 Venezia-Brescia, alle 17:30 Cesena-Virtus Entella e Pro Vercelli-Novara) e di quello di lunedì sera alle 20:30 tra Avellino e Perugia, nella trentaquattresima giornata del campionato di Serie B ConTe.it 2017/18 ci sono state tre vittorie casalinghe: Ascoli e Parma hanno avuto la meglio per 2-0 rispettivamente su Carpi ed Frosinone, mentre la Ternana Unicusano ha battuto con un netto 5-1 il Cittadella. Anche i pareggi sono tre: sono terminate 1-1 Bari-Salernitana, Palermo-Pescara e Spezia-Empoli.

L'unico successo esterno è invece quello precedentemente descritto del Foggia sul campo della Cremonese.