La trattativa non è stata semplice ma alla fine è arrivata ad una conclusione: Gonzalo Higuain passa al Milan con la formula del prestito per 18 milioni di euro (con diritto di riscatto fissato a 36 milioni di euro) e sarà dunque a disposizione dell'allenatore Gennaro Gattuso per la prossima stagione. Il Milan ha finalmente il suo numero 9, un centravanti in grado di garantire almeno 20 gol a stagione.

Ma non è finita qui: dalla trattativa dell'attaccante argentino, ormai andata in porto, dipendono anche i suggestivi cambi di casacca dei difensori centrali Leonardo Bonucci e Mattia Caldara.

Gonzalo saluta i compagni juventini, pronto per il Milan

Higuain ha terminato oggi il suo ultimo allenamento al centro tecnico di Continassa. Ha salutato gli ormai ex compagni e tutti i membri dello staff che lo hanno assistito in questi due anni di permanenza a Torino.

E' salito su un grosso SUV nero ed è uscito verso le 18.40 senza rilasciare dichiarazioni.

Il giocatore, tramite il fratello-agente Nicolas Higuain, ha presentato richiesta di un ingaggio pari a 9 milioni di euro netti a stagione, Leonardo e l'alta dirigenza rossonera hanno iniziato a trattare sulla base di 7,5 milioni di euro. Le due parti hanno trovato l'accordo a metà strada e per formalizzare il passaggio manca ormai solo la firma dell'attaccante ex Napoli.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Milan

Bonucci ritorna alla Juventus, Caldara nuovo rossonero: scambio a titolo definitivo

Leonardo Bonucci, dopo una sola stagione non esaltante al Milan, ha fatto pressione sul suo agente perché organizzasse il ritorno alla "vecchia signora". L'ormai ex capitano rossonero, negli ultimi giorni aveva avuto modo di confidarsi sia con Gattuso che con la dirigenza rossonera esprimendo a più riprese un malumore per il futuro non ben delineato della società e del progetto Milan in generale.

Proprio lo sblocco della trattativa Higuain-Milan da il via libera al 31enne viterbese per il ritorno ad una Juventus dove l'accoglienza sarà tutta da verificare, sia a livello di reazione dei tifosi, sia a livello di spogliatoio, sia con Allegri con il quale in passato non sono mancati momenti di tensione. Il Milan è invece pronto ad accogliere il giovane bergamasco classe '94 Mattia Caldara che insieme a Romagnoli promette di costituire una coppia di centrali italiani giovani e di sicuro avvenire.

Bonucci e Caldara sono stati valutati entrambi 35 milioni di euro: scambio alla pari dunque e a titolo definitivo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto