Continua il mercato dei rossoneri che a poche ore dal gong finale hanno messo a segno altri colpi per rinforzare ulteriormente la rosa nelle mani del tecnico Gattuso. Dopo aver concluso alcune trattative in uscita con le cessioni di Kalinic, Andrè Silva e Locatelli, sono arrivati altri colpi in entrata; arrivano a Milano, Diego Laxalt e Samu Castillejo.

Operazioni portate avanti dai rossoneri in contemporanea così da chiudere in fretta gli affari. Il primo a presentarsi a Milano è stato l'esterno sinistro ex Genoa. Giunto a Milano questa mattina alle 7:45 ha sostenuto le visite mediche presso "La Madonnina", un'ora più tardi invece è stato il turno dello spagnolo del Villareal.

L'ex Genoa a breve firmerà il contratto che lo legherà alla società rossonera, mentre lo spagnolo dovrà effettuare i test al Coni, successivamente anche per lui ci sarà la firma sul contratto.

Milan-Laxalt: operazione da 18 milioni

Il 25enne uruguaiano arriva alla corte di Gattuso per 18 milioni di euro, 14 subito più 4 di bonus. Tuttavia l'affare verrà a costare molto meno dato che il Genoa dovrà esercitare il riscatto obbligatorio di Gianluca Lapadula entro il 2019 per 11 milioni. Un'operazione quindi che non pesa molto economicamente sui conti rossoneri che aggiungono un altro esterno importante alla rosa, già pronto per l'inizio del campionato che partirà sabato. Un colpo quasi a sorpresa quello messo a segno dal duo Leonardo-Maldini.

Il giocatore ha firmato un contratto quadriennale fino al 2022 andando a guadagnare 1,1 milione di euro netto a stagione. L'esterno ha scelto il 93 come numero di maglia.

Nella trattativa Laxalt in un primo momento da parte del Genoa era stato richiesto anche uno scambio con Bertolacci ma l'affare non si è concluso a queste condizioni.

Il centrocampista gode della stima e fiducia del tecnico Gattuso e resterà a Milanello.

Castillejo in, Bacca out

La trattativa per l'arrivo dell'attaccante ex Villareal è stata portata avanti dal d.t rossonero Leonardo a ridosso di ferragosto. Un'affare che a dispetto di quello genoano ha visto verificarsi uno scambio con Carlos Bacca. L'attaccante colombiano in precedenza aveva rifiutato tutte le altre destinazioni, l'unica gradita era proprio il club spagnolo.

Non riuscendo a trovare un accordo economico le due società hanno optato uno scambio che vede cosi la cessione a titolo definitivo dell'ex attaccante rossonero in Spagna.

Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!