Da circa 24 ore è stato ufficializzato uno degli scambi più clamorosi del Calciomercato della Serie A.

Caldara e Higuain sono passati dalla Juventus al Milan, mentre Bonucci ha fatto il viaggio inverso, tornando alla Vecchia Signora soltanto un anno dopo l'addio ai bianconeri.

Le reazioni dei tifosi sono state molto diverse: a Milano i fan rossoneri hanno accolto con gioia e tripudio il giovane difensore azzurro e l'esperto centravanti argentino, mentre all'aeroporto di Torino non c'era nessun tifoso ad aspettare il trentunenne viterbese. Da oggi, comunque, è iniziata a tutti gli effetti la sua nuova storia con la maglia della Juventus.

Bonucci torna a parlare: "Non dimentico chi mi ha sostenuto"

Nel tardo pomeriggio di ieri, dopo la firma sul contratto e l'ufficialità, Bonucci ha rilasciato qualche dichiarazione di circostanza al sito della Juventus. In attesa della consueta conferenza stampa di presentazione, tuttavia, il centrale difensivo è tornato a farsi sentire sui social network a distanza di due settimane dall'ultima volta, quando festeggiò la conferma della presenza del Milan alla prossima Europa League in seguito alla decisione del Tas.

Questa volta l'ex rossonero ha parlato da juventino, ringraziando chi gli è stato vicino l'anno scorso e promettendo il massimo impegno per tornare a vincere con la Vecchia Signora. Questo il post con tanto di foto:

"Ogni viaggio termina con un ritorno. Non dimentico certamente di ringraziare chi mi ha sostenuto e accompagnato durante tutta questa stagione. Allo stesso modo, da oggi non dimenticherò di dimostrare, con il Lavoro, tutta la mia voglia di tornare in quella che ad oggi, sento ancora casa".

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

Primo allenamento con la Juve alla Continassa

Il pomeriggio odierno è stato molto importante per il difensore della Nazionale. Dopo il riposo mattutino, Bonucci si è allenato per la prima volta presso i nuovi impianti sportivi della Continassa insieme ai compagni vecchi e nuovi, tra cui ovviamente Cristiano Ronaldo.

Mister Allegri potrebbe aver già provato qualche schema per sfruttare le sue qualità da regista difensivo, in attesa di farlo esordire in amichevole, concedendogli uno spezzone di gara già nella notte tra sabato e domenica nell'International Champions Cup, quando i campioni d'Italia affronteranno il Real Madrid, squadra contro cui, curiosamente, Bonucci giocò la sua ultima in bianconero nella finale di Champions League di Cardiff.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto