Uno dei veri tormentoni di mercato di questa estate è stato quello relativo al possibile passaggio all'Inter di Luka Modric. Un tormentone che, a quanto pare, sembra destinato a continuare anche in questi mesi visto che la volontà del centrocampista croato non sembra essere mutata. Il giocatore, infatti, vuole lasciare il Real Madrid e provare una nuova esperienza, e ha individuato nei nerazzurri la soluzione migliore per il proseguo della sua carriera.

Questa estate, però, i Blancos hanno deciso di non lasciare andare il miglior giocatore del Mondiale in Russia, con Florentino Perez che non ha tenuto fede alla promessa fatta qualche mese fa, secondo cui avrebbe lasciato libero Modric in caso di nuovo trionfo in Champions League, come poi effettivamente è accaduto con la vittoria in finale contro il Liverpool.

Modric insiste

Luka Modric continua a pressare per il cambio squadra.

Cerca nuovi stimoli, dopo i tanti trofei vinti con la maglia del Real Madrid. Il centrocampista croato è pronto a chiedere la cessione alla dirigenza anche a gennaio, dopo aver insistito a lungo già la scorsa estate, al punto da portare il patron del Real, Florentino Perez, a denunciare la società nerazzurra per i contatti avuti con Modric e il suo entourage senza la sua autorizzazione. Una denuncia che, però, è già finita nel nulla in quanto la Fifa ha fatto sapere che non ci sono gli elementi per continuare un'indagine.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

La decisione è legata anche al fatto che è stato l'ex Dinamo Zagabria e Tottenham a sconfessare il proprio presidente, ammettendo che il suo entourage si è messo in contatto con l'Inter e non il contrario.

A gennaio, però, le cose potrebbero cambiare visto che Modric ha già rifiutato il rinnovo del contratto, in scadenza a giugno 2020. Ciò potrebbe costringere il Real Madrid a cederlo per non arrivare a giugno, ad un solo anno dalla scadenza.

L'entourage del centrocampista croato, inoltre, avrebbe una sorta di accordo verbale con i nerazzurri per un contratto quadriennale a quasi dieci milioni di euro a stagione, più due anni in Cina, con la maglia dello Jiansgu, alle stesse cifre.

La decisione del Real Madrid

Il Real Madrid potrebbe entrare nell'ottica di cedere Luka Modric, accontentando le richieste del centrocampista croato. Della situazione ha parlato il noto giornalista, Enzo Bucchioni, che ha spiegato come i Blancos potrebbero prendere questa decisione, visto che avrebbero individuato il sostituto dal punto di vista mediatico: "Florentino Perez ha bisogno di un grande colpo per la piazza prima che per l’allenatore Lopetegui e Dybala lo stuzzica molto.

E non da oggi. Se dovesse arrivare l'argentino, tra l’altro, probabilmente consentirebbe al Real di vendere Modric a gennaio all’Inter, senza rischiare di perderlo a zero".

Inoltre il tecnico dei Blancos, Lopetegui, sembra pronto a puntare anche sul centrocampista spagnolo, Dani Ceballos, che invece era stato messo da parte da Zidane.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto