Doveva essere il big match della settima giornata, in cui ci si giocava una fetta importante di scudetto e, invece, Juventus-Napoli verrà ricordato anche per le dichiarazioni dell'amministratore delegato, Giuseppe Marotta, che ha annunciato l'addio alla società bianconera a causa di un rinnovamento da parte del club, come annunciato da lui stesso ai microfoni di Sky Sport. Smentita anche una possibile candidatura alla Figc, ora si aprono nuovi scenari sul futuro del manager, che potrebbe spostare gli equilibri del campionato dopo quanto di buono ha fatto alla guida del club bianconero, con il quale ha vinto sette scudetti consecutivi e ottenuto ben due finali di Champions League.

L'annuncio di Marotta

Giuseppe Marotta ha annunciato ai microfoni di Sky Sport il suo addio alla Juventus, sottolineando come non ci sia l'intenzione di candidarsi a presidente della Figc. Queste le sue parole: "Il mio mandato di amministratore delegato scadrà il 25 ottobre, la società e gli azionisti stanno attuando una politica di rinnovamento e, dunque, il mio nome non sarà presente nella lista dei candidati.

Smentisco la possibilità di candidarmi alla Figc visto che si tratta di un'esperienza che al momento non mi tocca. Confermo, comunque, che le strade con la Juventus si separano ma, essendoci un po' di emozione, sarà una cosa di cui si riparlerà più avanti". Alla domanda di chi fosse stata la scelta, Marotta ha risposto: "Più avanti sarà fatta maggiore chiarezza sulla questione, adesso era importante fare questa comunicazione vista l'imminente scadenza della presentazione della lista in cui non sarà presente il mio nome. Per cui, prima di evitare strane prese di posizione da parte di qualcuno, ho voluto puntualizzare questa cosa, poi più avanti se ne riparlerà".

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

Il futuro di Marotta: spunta l'Inter

L'addio di Giuseppe Marotta alla Juventus apre nuovi scenari e dà vita inevitabilmente a vari rumors sul suo futuro. Smentita la possibilità di candidarsi alla Figc, il suo futuro potrebbe essere sempre in Italia in un altro top club. Il Milan ha da poco ufficializzato Gazidis, importante dirigente arrivato dall'Arsenal. I club, dunque, che potrebbero pensare al dirigente sono la Roma, che ha quel ruolo libero, e l'Inter, che non più tardi di qualche giorno fa ha rinviato la data del consiglio di amministrazione.

La società nerazzurra, infatti, vedrà la nomina del nuovo presidente con l'addio di Erick Thohir e con Steven Zhang in pole position per subentrare e con Suning pronto ad acquisire il 30% delle quote del tyycon indonesiano. E sul futuro di Giuseppe Marotta si è espresso anche il noto giornalista, Giovanni Capuano: "Il Napoli lo ha già contattato, la Roma ha perso Gandini e cerca un uomo forte e l’Inter potrebbe pensarci.

Inizia la giostra".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto