Inter-Milan si affrontano per la 222 volta in serie A con un bilancio favorevole alla formazione nerazzurra con 78 vittorie. Il match che andrà in scena questa sera rappresenta già una sfida crocevia per entrambe le squadra. Una vittoria permetterebbe ai nerazzurri di tenere il passo del Napoli ed accorciare le distanze con la Juventus, frenata in casa dal Genoa. Dall'altra parte il Milan cerca i tre punti per compiere un ulteriore balzo avanti e catapultarsi in zona Champions con l'undici di Gattuso che deve ancora recuperare il match con il Genoa. Per quanto concerne gli schieramenti Spalletti recupera Vecino e lo manda in campo dal primo minuto al fianco di Brozovic a metà campo.

Vrsaljko e Politano agiranno sulle fasce con D'Ambrosio che scivola in panchina. Da rilevare che Icardi ha accusato un problemino per un granello di terra finito nell'occhio sinistro durante il riscaldamento. Immediato l'intervento dei sanitari che hanno risolto subito il contrattempo. Sul versante opposto Gattuso può contare su un Higuain tirato a lucido e confida nell'estro di Suso per portare a casa una vittoria che potrebbe segnare la svolta definitiva al campionato del team rossonero. In difesa Calabria è stato preferito ad Abate. La diretta di Inter-Milan andrà in onda su Sky Sport HD canale 251 e in streaming su Sky Go (la partita è visibile anche sui dispositivi mobili scaricando l'apposita App).

Inter-Milan, le formazioni ufficiali

INTER: Handanovic; Vrsaljko, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Vecino, Brozovic; Politano, Nainggolan, Perisic; Icardi. Allenatore: Luciano Spalletti

MILAN: G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Biglia, Bonaventura; Suso, Higuain, Calhanoglu. Allenatore: Gennaro Gattuso

Arbitro: Guida (Assistenti: Meli, Passeri)

3': la prima conclusione è del Milan con Suso, palla a lato.

8': conclusione di Calhanoglu a lato

11': annullato gol ad Icardi per fuorigioco.

12': chance per Politano, palla deviata in angolo. Meglio l'Inter in questa fase iniziale del match.

17': ammonito Biglia per fallo su Nainggolan

21': dolpo di testa De Vrij, Donnarumma devia in angolo

27': duro scontro Nainggolan-Biglia: il centrocampista va ko.

29': in campo Borja Valero per il belga.

31': mischia in area e palo dell'Inter con Icardi

37': nuova chance per i nerazzurri, Icardi non arriva per un soffio sul pallone.

39': Romagnoli salva su Icardi.

41': gol annullato a Musacchio per off side.

45': giallo per Calhanoglu, quattro minuti di recupero.

47': ammonito anche Calabria per il Milan.

49': finale primo tempo INTER-MILAN 0-0

Icardi e Musacchio, gol annullati per fuorigioco

1' st: ripartito il secondo tempo

10' st: secondo tempo equilibrato, poche emozioni.

11' st: Politano conclude male da buona posizione.

17' st: nuova chance per l'Inter, con un colpo di testa di Vecino che va di poco a lato.

24' st: Keita Balde in campo per Perisic

28' st: cambio per il Milan, Cutrone in campo per Calhanoglu

29' st: ammonito Politano

34' st: chance per Suso, para senza problemi Handanovic

37' st: Candreva per Politano

39' st: Gattuso manda in campo Bakayoko per Kessie.

45' st: ammonito Bakayoko

46' st: fuori Calabria dentro Abate

47' st: cross di Vecino, uscita a vuoto di Donnarumma e Icardi irrompe di testa e sblocca il risultato e festeggia la marcatura con Wanda Nara. Incontenibile la gioia dell'argentino.

49' st: finale al Meazza: INTER-MILAN 1-0

A fine gara i tifosi del Milan hanno preso di mira Donnarumma sui social tra tweet al vetriolo e post ironici.

Non è la prima volta che il portiere finisce nell'occhio del ciclone a causa di errori determinanti. Dall'under 21 alla finale di Coppa Italia per il portiere della nazionale, assistito da Raiola, non sono mancate performance da dimenticare accompagnate da roventi polemiche legate anche all'ingaggio milionario sottoscritto dal portiere originario di Castellammare di Stabia nell'estate del 2017.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!