Una notizia che ha lasciato senza parole i vertici societari e la squadra del Chievo Verona, arrivata come un fulmine a ciel, quasi, sereno. Dopo il pareggio ottenuto dai veronesi contro il Bologna, allo stadio Bentegodi ieri pomeriggio, mister Gian Piero Ventura ha rassegnato le sue dimissioni da allenatore del Chievo. La notizia ha fatto subito il giro del web ed è stata ripresa dalle testate giornalistiche di tutto il Paese. Non ci si aspettava che l'allenatore prendesse questa decisione, sopratutto dopo un ottimo pareggio contro il Bologna, e dopo aver conquistato il primo punto in Serie A.

Comunicazione arrivata alla squadra negli spogliatoi

Il mister forse aveva già preso la sua decisione durante il match, infatti è stato lui stesso a comunicare la sua decisione alla squadra, non appena i calciatori sono rientrati negli spogliatoi. Anche la società è stata colta di sorpresa dalla decisione e, per il momento, ha deciso di congelare il suo addio. E' chiaro che la società vorrà analizzare bene la posizione del mister, ma anche valutare insieme a lui l'eventuale soluzione. Pare che Gian Piero abbia detto alla sua squadra che quello che ruota attorno al Chievo non sia l'ambiente adatto per lui. Un addio che arriva a quasi un anno esatto dalla terribile notte di San Siro. In quell'occasione Ventura era stato chiamato alla guida della Nazionale Italiana di calcio, la squadra non riuscì a vincere contro la Svezia proprio il 13 novembre del 2017, e tale risultato costrinse l'Italia a non qualificarsi per i recenti mondiali giocatasi questa estate in Russia.

Nelle prossime ore i vertici societari decideranno se riaffidare la squadra a D'Anna, vecchio allenatore del Chievo esonerato poco tempo fa (al suo posto venne infatti Ventura), oppure se scegliere un terzo allenatore. Almeno questo è quanto si apprende dai colleghi di Sky Sport.

Il ds del Chievo: 'Dimissioni inaspettate'

Giancarlo Romairone, che è il direttore sportivo del Chievo, ha parlato a caldo di decisioni inaspettate. E' chiaro che ora, dopo l'accaduto, il club si trovi davanti a scelte comunque complicate, che dovranno prendersi in tutta calma nelle prossime ore. Ventura parlerà sicuramente con il presidente Luca Campedelli, a lui probabilmente il mister riferirà i motivi di questa scelta.

Il club è in ogni caso già al lavoro per trovare una soluzione. I motivi delle decisione, come detto, non sono ben chiari ma, secondo quanto riportato dai colleghi della testata giornalistica on-line Fan Page, dietro l'amara decisione del mister si celerebbe la sua incapacità di cambiare, in meglio, il destino della sua squadra, che sotto la sua gestione ha collezionato ben 3 sconfitte e un pareggio, in sole 4 partite. Un'indiscrezione parla anche del mister Mimmo Di Carlo, che potrebbe tornare sulla panchina clivense. Ma per ora, al momento, non c'è nessuna notizia ufficiale da parte del club.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!