E’ passata una settimana dal big match che ha visto sfidarsi Milan e Juventus a San Siro. Le polemiche, però, sembrano non essere ancora finite, grazie ad un video arrivato dall’Inghilterra che ha fatto alzare un polverone intorno all’arbitro Mazzoleni. La partita come si sa è stata molto accesa, l’arbitro durante il match si è reso protagonista di episodi molto dubbi. Durante il corso del primo tempo Mazzoleni non aveva infatti visto un netto fallo di mano di Benatia, ma grazie all’aiuto del VAR ha corretto la propria decisione assegnando il calcio di rigore al Milan [VIDEO].

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

Per la cronaca Higuain ha poi mancato la trasformazione spedendo il pallone sul palo.

Polverone su Chiellini: la stampa inglese attacca

Ieri sera Giorgio Chiellini ha toccato le 100 presenze con la maglia azzurra, ma la giornata è stata rovinata dalle polemiche che si sono alzate sul presunto video in cui l’azzurro 'istruiva' Mazzoleni su come arbitrare il secondo tempo tra Milan e Juventus.

Il video, come riporta ‘virgilio’, è stato diffuso da Eleven Sports e riprende un dialogo tra i due prima che inizi il secondo tempo: a loro poi si unisce un altro giocatore della Juve, Miralem Pjanic, il quale “consiglia” a Chiellini e l’arbitro di uscire dagli spogliatoi perché si stavano avvicinando i giocatori del Milan.

Il video incriminato: la ricostruzione di Eleven Sports

E’ facile immaginare come un video del genere possa alimentare le polemiche, che già erano state molto forti al termine della partita. Chiellini e Pjanic anticipano l’uscita dagli spogliatoi e raggiungono l’arbitro per parlargli con l'argentino Paulo Dybala che assiste alla scena in lontananza.

Nel frattempo, dal labiale Chiellini sembrerebbero intuirsi le seguenti parole indirizzate all'arbitro Mazzoleni: “Se la partita sale poi il pubblico fa tutto il resto, manteniamo la calma..eh!”.

In seguito ci sono gesti che sembrerebbero indicare la volontà di mantenere la calma. L’arbitro Mazzoleni sembra acconsentire amichevolmente, poi si cerca di cambiare argomento scambiando qualche chiacchiera sull’utilizzo del VAR.

Nel frattempo, sullo sfondo, Dybala e Cristiano Ronaldo [VIDEO]si accorgono che stanno arrivando i giocatori rossoneri: dal video si sente chiaramente l’argentino urlare “Giorgio, Giorgio” cercando di nascondere la bocca per non farsi notare dalle telecamere. A quel punto Chiellini, pressato da Miralem Pjanic, lascia andare avanti gli arbitri e come se nulla fosse si dirige verso il terreno di gioco. In Italia qualcuno parla di vizietto, ci sta parlare con l'arbitro per chiedere spiegazioni su alcune decisioni, un po meno suggerirgli questa o quella condotta. Chiellini certamente avrebbe potuto evitare, ma da qui a parlare di possibile partita compromessa ce ne passa: la Juventus ha battuto con merito il Milan reo di essersi reso pericoloso solo sul calcio di rigore fallito da Higuain.