L'Inter ha dato un 'calcio alla crisi' nell'ultimo turno di campionato vincendo lo scontro diretto contro il Napoli grazie alla rete messa a segno da Lautaro Martinez al 91° minuto. I nerazzurri sono adesso a quota 36 punti, ovvero a 5 lunghezze dai partenopei secondi e restando con 5 punti di vantaggio sulla Lazio.

Un successo di cui, però, si è parlato poco per gli episodi di razzismo e per gli incidenti fuori al Meazza che hanno portato alla morte di un tifoso nerazzurro.

In tutto ciò, inoltre, sembra essere passato quasi in secondo piano il fatto che tra pochi giorni comincerà la finestra invernale di Calciomercato e l'Inter potrebbe essere uno dei club a fare qualcosa, sia per quanto riguarda le operazioni in entrata che per quelle in uscita.

Paris Saint Germain su Miranda

Uno dei giocatori che potrebbe lasciare l'Inter, a gennaio o a giugno, è il centrale difensivo brasiliano Joao Miranda.

Nonostante il giocatore abbia rinnovato il proprio contratto solo qualche mese fa fino al giugno 2020, infatti, si susseguono i rumors su un divorzio anticipato. Arrivato dall'Atletico Madrid nell'estate del 2015 per una cifra complessiva vicina ai venti milioni di euro tra prestito oneroso e riscatto, in questa stagione Miranda sta trovando poco spazio, chiuso dall'arrivo a Milano di Stefan De Vrij a parametro zero, dopo essere andato in scadenza di contratto con la Lazio.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

Il tecnico dell'Inter, Luciano Spalletti, lo ha schierato anche in qualche partita cruciale, come quelle giocate in Champions League all'andata contro il Tottenham e al Camp Nou contro il Barcellona. Nelle ultime settimane, complice un problema muscolare, il centrale brasiliano è stato relegato ai box. Il classe 1984 ora, stando a quanto riportato da FcInternews, è finito nel mirino del Paris Saint Germain, che vuole rinforzare il reparto arretrato con una pedina di esperienza.

A spingere per il suo arrivo, inoltre, c'è il connazionale Thiago Silva, che con Miranda ha giocato in coppia anche l'ultimo Mondiale e che con Marquinhos formerebbe un trio di tutto rispetto, a tinte verdeoro.

La trattativa

L'Inter non ha chiuso le porte alla possibile cessione di Joao Miranda, anche perché in quel ruolo avrebbe individuato come possibile sostituto uno tra Andersen e Gianluca Mancini.

Miranda, però, non verrebbe certo ceduto a titolo gratuito e magari i nerazzurri cercheranno di strappare l'opzione su uno dei grandi talenti della rosa parigina.

Pare impossibile arrivare ad Adrien Rabiot, destinato ad accasarsi al Barcellona a parametro zero, quindi il nome nuovo in ottica nerazzurra è quello Julian Draxler, fantasista tedesco che ha un contratto fino al 2021 e una valutazione intorno ai 30 milioni di euro.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto