Intorno alle 9:45 di questa mattina, i giocatori della Juve hanno lasciato l'hotel di Leinì per salire sul pullman che li ha condotti all'Allianz Stadium per svolgere la rifinitura mattutina. I bianconeri hanno fatto le ultime prove tattiche [VIDEO] in vista della sfida di questa sera contro l'Inter.

In casa Juventus il dubbio più grande di formazione sembra essere risolto. Infatti, Rodrigo Bentancur ha smaltito il problema alla schiena e stasera dovrebbe essere regolarmente in campo dal 1' minuto.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

Per l'uruguaiano quella di oggi dovrebbe essere l'undicesima partita di fila, a testimonianza del fatto che ormai è uno dei punti fermi di Massimiliano Allegri. Per il resto il tecnico livornese punta su tutti i suoi uomini migliori e va verso la conferma del 4-3-1-2, con Paulo Dybala che agirà come trequartista e avrà il compito di assistere Cristiano Ronaldo e Mario Mandzukic.

Bentancur titolare

Questa sera, il centrocampo della Juve sarà guidato dai tre titolarissimi Rodrigo Bentancur, Miralem Pjanic e Blaise Matuidi. Massimiliano Allegri, dunque, potrà contare anche sul numero 30 bianconero che ieri era in dubbio a causa di un problema alla schiena.

Questo acciacco fisico che aveva colpito l'uruguaiano sembra essere un lontano ricordo visto che il giocatore ieri si è allenato regolarmente e perciò contro l'Inter dovrebbe essere titolare.

Cancelo e De Sciglio agiranno in difesa

Questa sera, contro l'Inter Massimiliano Allegri non avrà ancora a disposizione Alex Sandro. Il brasiliano che è ad un passo dal rinnovo fino al 2023 [VIDEO]con i bianconeri non ha ancora smaltito il fastidio muscolare accusato contro il Valencia. Al suo posto contro i nerazzurri giocherà Mattia De Sciglio mentre sulla corsia di destra toccherà a Joao Cancelo. In mezzo, invece, saranno confermati i due senatori juventini Leonardo Bonucci e Giorgio Chiellini.

Nessun cambio in attacco

La Juve, questa sera, si presenterà con un attacco formato da Paulo Dybala, Mario Mandzukic e Cristiano Ronaldo.

Infatti, Massimiliano Allegri si affiderà ancora al terzetto che nelle ultime settimane ha giocato con più continuità. Inoltre, il tecnico livornese avrà anche molte alternative da poter schierare a gara in corso visto che in panchina potrà contare su Federico Bernardeschi, Douglas Costa e Juan Cuadrado.

Probabile formazione Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, De Sciglio; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Dybala; Mandzukic, Ronaldo;