La quindicesima giornata di Serie A si è aperta con l'anticipo tra Juventus e Inter svoltosi questo venerdì 7 dicembre, nel quale i bianconeri si sono imposti per 1-0 al termine di una partita equilibrata tra due compagini che hanno giocato alla pari. Chi auspicava una partita spumeggiante caratterizzata da tante reti, si è dovuto accontentare invece di un incontro nettamente diverso, in cui entrambe le difese hanno fatto un buon lavoro.

Mandzukic decisivo: la Juve supera l'Inter per 1-0

Gli uomini di Allegri nel primo tempo hanno avuto meno occasioni rispetto all'Inter di Spalletti, andata vicina al goal in particolare con la conclusione di Gagliardini finita sul palo.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

La rete decisiva è arrivata al 66° minuto, con Cancelo che trova spazio sulla sinistra e va al cross sul secondo palo, sul quale spunta Mandzukic che di testa batte Handanovic sul primo palo.

La formazione di Allegri adesso vanta quattordici vittorie seguite da un solo pareggio in campionato, eguagliando il record europeo del Paris Saint Germain. L'Inter, dal canto suo ha dimostrato di poter giocare ad alti livelli, ma non ha avuto la capacità di segnare nel momento in cui ha avuto delle ghiotte occasioni, come capitato ad esempio anche a Politano. Il distacco fra le due squadre ora sale a 14 punti, con i torinesi che guidano la classifica con 11 punti di distacco sul Napoli, il quale dovrà ovviamente ancora disputare la propria sfida di questa giornata.

Il Napoli di Ancelotti chiamato a rispondere alla Juventus

Nella giornata di questo sabato 8 dicembre il Napoli di Carlo Ancelotti avrà il compito di rispondere alla vittoria pesante della Juventus: gli azzurri sono alle prese con un incontro sulla carta semplice, affrontando al San Paolo il Frosinone, ma non bisogna sottovalutare l'avversario [VIDEO].

La recente partita contro il Chievo, finita 0-0, ne è la dimostrazione principale.

Gli uomini di Ancelotti sono chiamati a battere il Frosinone dopo l'entusiasmante vittoria esterna di lunedì sera contro l'Atalanta di Giampiero Gasperini. Ma con ogni probabilità ci saranno delle modifiche nell'undici titolare partenopeo. Infatti mercoledì la formazione di Ancelotti affronterà un match fondamentale di Champions League ad Anfield contro il Liverpool, dove il Napoli dovrà cercare di conquistare almeno un punto per passare il turno.

Le altre gare principali della 15a giornata

Nella giornata di sabato 8 dicembre, oltre allo scontro tra Napoli e Frosinone, ci sarà anche un interessante Cagliari-Roma in cui la formazione giallorossa guidata da Eusebio Di Francesco deve provare a tornare alla vittoria [VIDEO]. La sera alle 20,30 all'Olimpico si gioca invece Lazio-Sampdoria.

Il quindicesimo turno, dopo le varie gare della domenica pomeriggio, si concluderà alle 20,30 con il posticipo tra Milan e Torino, i cui obiettivi sono rispettivamente la qualificazione alla Champions League e all'Europa League.