Mercoledì mattina l'attaccante del Genoa Krzysztof Piatek farà le visite mediche a Milano, e sarà ufficializzato il suo passaggio al Milan. Con l'attaccante polacco che si unirà ai rossoneri, si completerà il trasferimento di Gonzalo Higuain verso il Chelsea di Maurizio Sarri.

Il Chelsea si assicurerà le prestazioni di Higuain accordandosi su un prestito di sei mesi con un'opzione per acquistare l'attaccante a fine stagione per 36 milioni di euro.

Porte girevoli in casa Milan: Higuain parte e Piatek arriva

Higuain ha passato la prima metà della stagione con il Milan in prestito dalla Juventus, con i rossoneri desiderosi di trovare un sostituto prima di sancire il trasferimento dell'Argentina a Stamford Bridge.

Il sostituto è stato individuato in Piatek, che si è preso la scena in questa stagione segnando 19 gol in 21 partite con il Genoa. Secondo quanto riportato da 'Goal.com', il Milan pagherà 35 milioni di euro per il 23enne nazionale polacco, che è stato paragonato al suo connazionale Robert Lewandowski. Higuain non si è mantenuto sui suoi soliti standard realizzativi nei mesi passati al Milan, segnando otto volte tra tutte le competizioni. Il Pipita proverà a risollevare l'attacco del Chelsea che sta incontrando non poche difficoltà, visto lo scarso rendimento di Olivier Giroud e Alvaro Morata.

I due attaccanti dei Blues hanno deluso, quindi il club londinese ha scelto di accontentare l’allenatore italiano ingaggiando il Pipita, nonostante i dubbi relativi all’età del giocatore. Un’eccezione, questa, che Sarri pagherà a caro prezzo se le cose non dovessero andare per il verso giusto, poiché il Chelsea non è solito investire su calciatori over 30. Secondo il 'Corriere dello Sport', per Gonzalo Higuain al Chelsea è corsa contro il tempo, infatti si deciderà se potrà essere schierato contro il Tottenham solo se sarà tesserato entro le 12 di oggi.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Milan Calciomercato

Calciomercato Milan: Cristian Zapata verso la Turchia

Secondo quanto riportato da Sky Sport ieri sera, il difensore del Milan, Zapata è finito nelle mire di club esteri - con il Fenerbahce che si dice sia interessato a reclutare, nella propria rosa, il difensore centrale colombiano.

Il Fenerbahce avrebbe offerto a Zapata un contratto di due anni e mezzo, che gli consentirebbe di guadagnare gli stessi soldi che riceveva a Milano. Il contratto di Zapata con il Milan scade in estate e si dice che la dirigenza rossonera non abbia intenzione di offrirgli un nuovo accordo.

Pertanto, il club potrebbe scegliere di venderlo a gennaio ed evitare di lasciarlo partire senza guadagnarci nulla in estate.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto