Affascinante scontro salvezza questa sera con fischio d'inizio alle ore 20.30 al Castellani di Empoli che vedrà contrapporsi due squadre che sono divise solamente da tre punti in classifica, i padroni di casa, allenati da Iachini si trovano in zona retrocessione al 17esimo posto con altrettanti punti mentre i ragazzi di Prandelli sono scesi al 15esimo posto nelle ultime settimane complice anche l'addio del bomber polacco Piatek e un periodo sterile per l'attacco rossoblu. All'andata, il Genoa, allenato ancora da Ballardini, si impose per 2-1 proprio con un gol del pistolero polacco del giovane Kouame con l'Empoli che riusci a trovare il gol della bandiera nel finale di gara con Mraz.

Chi romperà il digiuno del gol nel Genoa?

Il Genoa non riesce a segnare da ben tre partite e l'addio dell'attaccante polacco che fin qui aveva segnato 14 gol di certo non aiuta Prandelli nell'obiettivo salvezza. Con i nuovi arrivi però, il Genoa è pronto a cambiare parecchio dicendo addio al consolidato 352 in favore di un modulo a quattro difensori, probabilmente il 4231. A centrocampo risulta fondamentale il ritorno di Sturaro che all Sporting Lisbona non ha giocato quest'anno, anche a causa del grave infortunio di inizio stagione mentre in attacco l'ex Roma Sanabria dovrà far dimenticare ai tifosi le prodezze di Piatek con l'aiuto del gioiello Kouame, a segno solamente 3 volte fino a questo punto con altrettanti assist anche se per questa partita insieme all'attaccante ivoriano giocherà molto probabilmente Favilli oppure l'eterno Pandev.

Empoli sulle spalle di Ciccio Caputo

Se il Genoa fatica a segnare, non si può dire lo stesso dei ragazzi di Iachini, molto prolifici sotto porta e trascinati soprattutto dal bomber Caputo già a quota 9 gol in campionato. L'Empoli è reduce dal pareggio in casa del Cagliari per 2-2 nel quale ha trovato la prima gioia stagionale il terzino Di Lorenzo, per lui fino ad ora una stagione ad alti livelli, ma soprattutto è tornato Zajc in una posizione nuova di attaccante dopo che, con l'abbandono del 4312 in favore del 352, l'allenatore gli ha sempre preferito La Gumina, ora infortunato

Probabili Formazioni

Empoli (3-5-1-1),: Provedel; Veseli, Rasmussen, Silvestre; Di Lorenzo, Traorè, Bennacer, Krunic, Pasqual; Zajc; Caputo.

Allenatore: Iachini.

Genoa (4-2-3-1) : Radu; Biraschi, Romero, Zukanovic, Criscito; Rolon, Miguel Veloso; Lazovic, Bessa, Kouame; Favilli. Allenatore: Prandelli.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Genoa
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!