Il Calciomercato della Juventus continua a ruotare intorno alla questione Dybala. Non sono bastate le parole rilasciate ieri alla Gazzetta dello Sport da Fabio Paratici per fermare i rumors. In Spagna sono convinti che l’argentino lascerà i bianconeri la prossima estate, così stilano al lista degli interessati e di chi potrebbe prendere il suo posto. l’ultimo nome uscito è quello di Marcos Asensio, altro giocatore che proprio come Isco e Marcelo non riesce proprio ad entrare nelle grazie di Solari.

Pubblicità
Pubblicità

Calciomercato Juventus: occhi sul gioiellino Asensio

In realtà lo spagnolo è da tempo che viene accostato alle trattative di calciomercato della Juventus. Talento purissimo di soli 23 anni, mancino di piede ma capace di giocare su tutto il fronte offensivo, a soli 23 anni ha già una grande esperienza internazionale e un palmares di tutto rispetto con due Champions League, tre Mondiali per Club e una Liga. Secondo il quotidiano spagnolo “As”, da sempre molto vicino al Real Madrid, il talento blancos inizia a non essere molto contento del trattamento che gli viene riservato da Solari.

Calciomercato Juventus Asensio Dybala
Calciomercato Juventus Asensio Dybala

Se con Lopetegui la maglia da titolare era quasi sempre una certezza, ora Asensio è stato scavalcato nelle gerarchie da Vinicius: in campionato non ha mai giocato più di 70 minuti collezionando praticamente solo ingressi dalla panchina e le uniche sfide giocate per intero sono state il disastro di Champions League contro il CSKA Mosca e il match di Coppa del Re contro il non irresistibile Melilla. La poca stima di Solari per il fuoriclasse spagnolo si è manifestata anche nell’ultima settimana, contro Barcellona e Atletico Madrid, due gare importanti giocate a distanza di tre giorni, Asensio ha giocato solo sei minuti nel Clasico guardandosi poi tutto il derby dalla panchina.

Pubblicità

Il suo futuro è legato a quello di Solari, se l'allenatore verrà confermato, l’attaccante partirà e la Juve sarebbe pronta a mettere sul piatto un ricco assegno, se la guida tecnica del Real cambierà la prossima estate portarlo a Torino sarebbe molto più difficile. La base d’asta per acquistarlo, secondo il sito specializzato transfermarkt, è di 80 milioni.

Attenta Juventus, anche l’Atletico Madrid vuole Dybala

Inutile dire che questa operazione di calciomercato per la Juventus potrebbe essere attuabile solamente con la partenza di Dybala.

In Spagna non sembrano dare troppo peso alle parole di ieri di Paratici che ha blindato il giocatore mettendolo al centro dei progetti bianconeri del futuro. Il mercato è ovviamente stimolato da tutte le voci di un possibile addio e le ultime due panchine non hanno fatto altro che dare adito a nuovi rumors. Il futuro della Joya è attualmente un rebus e così, se fino a ieri si parlava insistentemente dell’interessamento del Real Madrid, nelle ultime ore si è unito alla corsa anche l’Atletico Madrid di Simeone, prossimo avversario in Champions proprio della Juve.

Pubblicità

I blancos per arrivare al gioiello bianconero potrebbero mettere sul piatto i vari Isco, Asensio e Marcelo, ma la sensazione è che a Torino, qualora davvero volessero privarsi di Dybala vorrebbero solo soldi e non giocatori in cambio. E a proposito di soldi il valore del cartellino non sarebbe al di sotto di 100-120 milioni. Una cifra che l’Atletico Madrid potrebbe anche mettere sul piatto, ma solo se prima riuscirà a vendere Lemar, grande colpo dell’ultima campagna acquisti che non sta convincendo.

Pubblicità

Da questo addio il club spagnolo vorrebbe incassare almeno settanta milioni, una buona base per l’assegno da girare poi all’attenzione di Andrea Agnelli. Il calciomercato della Juventus ruota tutto intorno a Dybala, le parole di Paratici per ora non sono servite a fermare la valanga di rumors.

Leggi tutto