Non sarà la miglior Lazio possibile quella che affronterà il Milan nella semifinale d'andata di Coppa Italia in programma martedì 26 febbraio allo Stadio Olimpico alle ore 21. Una gara che peraltro potrebbe rappresentare in qualche modo la rivincita della sfida dello scorso anno proprio in semifinale, quando i rossoneri sconfissero la squadra di Inzaghi ai calci di rigore.

I capitolini vengono dall'amara eliminazione arrivata in Europa League per mano del Siviglia, in un momento di crisi di risultati negativi arrivati anche in campionato dopo la dolorosa sconfitta allo scadere rimediata contro il Genoa.

Dopo anni di dominio juventino in Coppa Italia, l'edizione di quest'anno rappresenta un'occasione d'oro per aggiudicarsi il trofeo, guardando anche all'altra semifinale tra Atalanta e Fiorentina.

Ad aumentare le preoccupazioni in casa Lazio sono anche i vari infortuni. L'allenatore dei biancocelesti Inzaghi deve infatti fare i conti con una serie pesantissima di assenze anche per la gara di martedì, soprattutto nel reparto arretrato: saranno infatti out per infortunio Wallace, Luiz Felipe e Bastos, con l'angolano che sembra l'unico a poter sperare di strappare in extremis una convocazione, mentre Radu sarà squalificato dopo l'espulsione rimediata a San Siro contro l'Inter nei quarti di finale.

Ed è per questo che il tecnico piacentino sta vagliando una soluzione d'emergenza, che veda addirittura lo spostamento di Lucas Leiva come difensore centrale.

Lazio, la probabile formazione anti-Milan

In una situazione di totale sofferenza dal punto di vista fisico, le buone notizie sembrano arrivare da Luis Alberto, che pare definitivamente recuperato e pronto a giocarsi una maglia in mediana.

Ma il vero problema, come detto, viene dal reparto di difesa: stando alle prove tattiche delle ultime ore il brasiliano Lucas Leiva potrebbe scalare indietro rispetto solito e giocare al centro del reparto arretrato, affiancato da Patric ed Acerbi nel consueto schieramento a tre. Questo favorirà l'inserimento a centrocampo di Badelj in regia, con Milinkovic-Savic e Parolo che probabilmente saranno le mezzali.

Sulle fasce in vantaggio ci sono Marusic su Romulo e Lulic su Durmisi, mentre la coppia d'attacco sarà formata da Correa e Ciro Immobile, considerando anche che Caicedo non si è visto nell'ultimo allenamento: è probabile che sia costretto allo stop anche l'attaccante ecuadoriano.

Ecco la probabile formazione della Lazio in vista della sfida contro il Milan:

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Patric, Leiva, Acerbi; Marusic, Parolo, Badelj, Milinkovic, Lulic; Correa; Immobile.