Questa settimana in Italia si è verificato un fatto che ha molto colpito l'opinione pubblica. Infatti, un gruppo di bambini eroi è stato in grado di fermare quella che sarebbe potuta essere una terribile strage. Un folle a San Donato Milanese ha dirottato un pullman con a bordo dei giovani studenti e i loro insegnanti. Uno dei bambini eroi, si chiama Rami ed è stato colui che ha dato l'allarme, mettendosi in contatto telefonico con i carabinieri, che così hanno potuto salvare lui e i suoi compagni di scuola. Questo giovane ragazzo, che ha avuto la lucidità di evitare la strage, ha da poco ricevuto una bellissima sorpresa.

Infatti, l'idolo di Rami è Paulo Dybala, il giocatore della Juventus appena ha saputo che il piccolo eroe è un suo tifoso si è immediatamente attivato per invitarlo all'Allianz Stadium.

Dybala manda un messaggio vocale a Rami

Paulo Dybala, in queste ore, si è reso protagonista di un bellissimo gesto. Infatti, il numero 10 bianconero ha voluto mandare un messaggio vocale al papà di Rami, il ragazzino che in settimana ha salvato i suoi compagni di scuola da quella che poteva essere una terribile strage. Il giocatore della Juve ha invitato il piccolo eroe all'Allianz Stadium per poterlo conoscere e complimentarsi con lui per ciò che ha fatto. Ecco il messaggio che Dybala ha inviato al giovane Rami: "Ho saputo di quello che hai fatto - ha detto il numero 10 juventino in un messaggio vocale inviato su Whattsapp - sei veramente un eroe.

Vorrei invitarti allo stadio". La risposta di Rami non si è fatta attendere e ha detto di voler vedere quanto prima il suo campione preferito ovvero il numero 10 della Juve. Adesso resta solo da capire quando avverà l'incontro tra Paulo Dybala e il piccolo Rami che avrà la fortuna di conoscere il suo idolo e di assistere ad una partita della vecchia Signora all'Allianz Stadium.

Dybala in settimana tornerà a Torino

In questi giorni, Paulo Dybala non è a Torino visto che è al seguito della nazionale Argentina. Il numero 10 juventino è uno dei quindici nazionale che la Juve presta alle varie selezioni. Dybala è atteso a Torino a metà settimana e una volta rientrato alla Continassa inizierà insieme ai suoi compagni a preparare la gara di sabato prossimo contro l'Empoli.

La Juve, dunque a partire dal 26 marzo, riprenderà gli allenamenti che la porteranno dritta diretta ai tanti appuntamenti che arrendono la squadra di Massimiliano Allegri fra campionato e Champions League.