L'Inter sta già lavorando alla prossima campagna acquisti per rinforzare la rosa in vista della prossima stagione. La società nerazzurra avrà maggiore libertà sul mercato essendo libera dai vincoli del fair play finanziario. L'amministratore delegato, Giuseppe Marotta, ha dichiarato che si punterà solo su profili vincenti e che possano far fare il salto di qualità alla squadra.

I reparti che subiranno maggiori modifiche sono il centrocampo e l'attacco, i quali per motivi diversi hanno creato vari problemi in questa stagione.

Pubblicità
Pubblicità

In avanti c'è il dubbio Mauro Icardi, su cui si vocifera sempre di un interesse della Juventus, mentre dovrebbe essere ceduto Ivan Perisic, sempre voglioso di fare un'esperienza in Premier League.

Inter, gli aggiornamenti di Claudia Garcia

Tante le novità in casa Inter sul fronte mercato. Sembra difficile pensare allo scambio tra Mauro Icardi e Paulo Dybala, anche perché il centravanti argentino ha ricominciato ad allenarsi in gruppo e Suning sembra voglia puntare a recuperare l'ex capitano.

Pubblicità

Questo avverrà soprattutto se ci sarà l'addio di Luciano Spalletti ed Ivan Perisic, visti da molti come due dei "nemici" principali del centravanti argentino. La nota giornalista Claudia Garcia, nella trasmissione "Calcio e Mercato" negli studi di Rai Sport, ha dato i suoi aggiornamenti sul mercato della società nerazzurra.

Sul possibile scambio Icardi-Dybala: "Non credo che possa esserci lo scambio tra Inter e Juventus.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

I bianconeri sono disposti a trattare la cessione del fantasista argentino. Alla Joya conviene aspettare la Coppa America, che gli permetterà di mettersi in vetrina. Ci sono quattro o cinque squadre che possono investire cento milioni di euro ma in questo momento Barcellona e Real Madrid non sembrano interessate, mentre Paris Saint Germain e Atletico Madrid potrebbero pensarci.

Sul viaggio di Ausilio in Spagna, la Garcia ha detto: "So che c’è stato un blitz di Ausilio a Barcellona per Barcellona-Lione e si è visto con Ramos Planes (vice ds) e Abidal. Può essere che torni la voce di Malcom".

Sogno Rakitic

Non sembra tramontata per l'Inter l'ipotesi Ivan Rakitic. Il centrocampista croato pare in rotta con il Barcellona, che non vuole concedergli il rinnovo di contratto, attualmente in scadenza a giugno 2021. Non è escluso, dunque, che il viaggio del direttore sportivo della società nerazzurra, Piero Ausilio, sia stato anche per sondare il terreno per rinforzare il reparto nevralgico del campo.

Pubblicità

La sua quotazione si aggira tra i cinquanta e i sessanta milioni di euro, mentre il club meneghino, al momento, sembra essere disposto a investire fino a quaranta milioni di euro per il trentunenne vice campione del mondo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto