L'Inter sta già lavorando alla prossima stagione, cercando di capire come rinforzare al meglio la propria rosa. L'amministratore delegato, Giuseppe Marotta, è stato chiaro, dichiarando come si punterà solo a profili che siano abituati a vincere e che possano sviluppare un certo attaccamento alla causa. Una stilettata anche a chi in questi mesi ha creato "problemi" come Ivan Perisic, che aveva lasciato intendere di voler andare in Premier League, Radja Nainggolan, che secondo alcune voci sarebbe voluto tornare alla Roma e Mauro Icardi, a cui è stata tolta la fascia di capitano.

Pubblicità
Pubblicità

I nerazzurri vorranno rinforzarsi soprattutto sugli esterni visto l'addio quasi certo di Candreva e quello probabile proprio dell'esterno croato, su cui c'è l'interesse del Tottenham. E in quel ruolo il nome nuovo sembra essere Douglas Costa.

L'Inter vuole Douglas Costa

Nelle ultime ore attorno all'Inter circola il nome di Douglas Costa. L'esterno brasiliano sarebbe in rotta con la Juventus, in una stagione comunque travagliata per lui, sia dal punto di vista fisico che dal punto di vista caratteriale.

Il giocatore, infatti, ha dovuto fare i conti con qualche acciacco di troppo, senza dimenticare la squalifica di tre giornate legate allo sputo all'attaccante del Sassuolo, Federico Di Francesco. Questa, tra l'altro, doveva essere la stagione della consacrazione per il verdeoro, che nelle gerarchie sembrava partire avanti a Bernardeschi, Dybala e Cuadrado nel tridente da completare con Mandzukic e Cristiano Ronaldo.

Lo score, invece, dice che Douglas Costa ha messo a segno una sola rete, in campionato, in ventiquattro presenze, tra Serie A, coppa Italia e Champions League.

Pubblicità

L'esterno brasiliano piace molto al neo amministratore delegato dell'Inter, Giuseppe Marotta, che lo ha portato a Torino nell'estate del 2017 per cinquantadue milioni di euro, tra prestito oneroso e riscatto.

La trattativa

Secondo quanto riportato nelle scorse ore da Tuttosport e da Mediaset, l'Inter pensa a Douglas Costa e la Juventus non avrebbe chiuso le porte ad una possibile trattativa. Il brasiliano, infatti, potrebbe essere sacrificato per dare poi l'assalto a Federico Chiesa.

Rispetto a quanto sostenuto dalla Spagna, secondo cui si sarebbe potuto parlare di uno scambio con Mauro Icardi, in realtà le due società stanno portando avanti una trattativa differente, vista anche la notevole differenza di valutazione, anche perché l'unica pedina di scambio per arrivare a Maurito sarebbe Paulo Dybala.

In questo momento, dunque, fra Juve e Inter si parlerebbe solo di Douglas Costa e i bianconeri sarebbero pronti a sedersi al tavolo delle trattative per un'offerta intorno ai cinquanta milioni di euro.

Pubblicità

Una cifra abbordabile per l'Inter, che ricaverebbe gran parte di questa somma dalla possibile cessione di Ivan Perisic. Occhio alla possibile richiesta dei bianconeri, che potrebbero chiedere l'inserimento di Marcelo Brozovic nell'affare, il quale ha una clausola rescissoria da sessanta milioni di euro.

Leggi tutto