Quello che sta passando il Genoa è uno dei momenti più complicati della stagione, con l'obiettivo salvezza di nuovo in discussione dopo il ko nel derby. La formazione di Cesare Prandelli ha raccolto pochissimo dopo l'inaspettato successo con la Juventus e adesso arriva alla gara contro il Torino in un clima di tensione e preoccupazione.

Tifosi del Genoa furiosi, Preziosi nel mirino

La tifoseria rossoblu è insorta contro la proprietà, che dati alla mano ha indebolito la squadra nel mercato di gennaio, cedendo bomber Piatek al Milan e non rimpiazzandolo in maniera adeguata.

Contro la Sampdoria gli uomini di Prandelli hanno dato tutto ma i blucerchiati si sono rivelati superiori sia come singoli che come gruppo. Dato che l'impegno non è mancato, la Gradinata Nord non farà mancare il proprio supporto alla squadra nel cruciale match di sabato con il Torino di Mazzarri, ma attenzione alla contestazione nei confronti della proprietà, che potrebbe accendersi già a gara in corso.

Nelle precedenti partite, infatti, non sono mancati i cori di dissenso da parte di tutto lo stadio verso l'attuale presidenza, e in occasione della gara col Toro si può ipotizzare un clima ancora più aspro in questo senso.

Genoa, brucia la sconfitta nel derby: Prandelli per ora salvo

La sconfitta nel derby è stata troppo dolorosa per i tifosi del Genoa, i quali rimproverano alla società la totale mancanza di programmazione sportiva.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Genoa

Anche quest'anno il club ha infatti fallito l'obiettivo stagionale, che consisteva nel raggiungimento di una salvezza tranquilla. Cesare Prandelli si trova invece a dirigere una squadra in difficoltà, ancora coinvolta nella lotta per non retrocedere. L'ex commissario tecnico della Nazionale è stato confermato al suo posto dopo un vertice societario, segno che qualche riflessione sul suo futuro è stata fatta.

In questo finale di stagione il tecnico si gioca la riconferma, sempre che riesca ad uscire indenne dai prossimi impegni. Quella con il Torino sarà infatti una gara fondamentale anche per lui, con l'ipotesi di un cambio in panchina che almeno per ora sembra sventata. In una breve intervista rilasciata a Il Secolo XIX il direttore generale Giorgio Perinetti ha rinnovato la fiducia nell'allenatore: "Pieno sostegno a Prandelli.

Abbiamo deciso di andare avanti con lui, convinti di poter conquistare insieme a lui la categoria. La squadra è serena, ci siamo ma basta errori".

Il Genoa è quindi chiamato a dare delle risposte ai suoi tifosi, dopo il 2-0 con la Sampdoria ed un solo punto conquistato nelle ultime quattro partite di campionato. La classifica vede i rossoblu a 34 punti, con cinque di vantaggio sull'Empoli terzultimo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto