Nella prossima sessione di Calciomercato estivo, la Juventus potrebbe effettuare numerosi cambiamenti. In particolare, sono in bilico le situazioni di Miralem Pjanic, Paulo Dybala e Joao Cancelo. Il primo ha aperto al Paris Saint Germain e la Juventus potrebbe venderlo soprattutto nel caso in cui dovesse andare via Massimiliano Allegri. Il valore di mercato del centrocampista bosniaco, comunque, si aggira tra i settanta e gli ottanta milioni di euro, anche se i bianconeri ne vogliono almeno 100. L'attaccante sudamericano ha passato una stagione a dir poco tribolata e su di lui è molto forte l'interesse dell'Inter di Beppe Marotta, che vorrebbe ripartire proprio da Dybala per la prossima stagione.

Il rendimento di Cancelo, invece, è stato piuttosto altalenante. Si è dimostrato un terzino molto forte nella fase offensiva, ma non di certo affidabile in quella difensiva e non ha mai convinto Massimiliano Allegri. Il giocatore portoghese, dunque, potrebbe lasciare la Juventus dopo solo un anno dal suo arrivo. Su di lui non mancano le pretendenti. Ma vediamo nel dettaglio tutte le ultime notizie sul calciomercato bianconero.

Mercato Juventus, possibile l'addio di Joao Cancelo

La valutazione del terzino lusitano è di circa sessanta milioni di euro e su di lui ci sono alcuni top club europei, come Manchester City, Manchester United, ma anche il Barcellona. Per le sue caratteristiche tecniche, Cancelo sarebbe perfetto per il club blaugrana, dal momento che riempirebbe quel vuoto non ancora colmato dopo l'addio di Dani Alves.

Il Barcellona potrebbe decidere di proporre un maxi scambio alla Juventus, mettendo sul piatto un giocatore gradito al club bianconero. La contropartita tecnica potrebbe essere Ivan Rakitic. Il centrocampista croato, infatti, rischia seriamente di perdere il posto nella prossima stagione, complice l'arrivo di Frenkie De Jong, pagato ben settantacinque milioni di euro e autore di una super stagione con la maglia dell'Ajax.

Tra le possibili contropartite tecniche troviamo anche due terzini da tempo nel mirino della Juventus, ovvero Jordi Alaba e Semedo. Attenzione, comunque, anche all'ex giocatore dell'Inter Rafinha ed al brasiliano Malcom, che sarebbe molto gradito alla dirigenza bianconera (che lo segue da gennaio). La Juventus, comunque, sta seguendo da tempo anche due big del club catalano, ovvero Coutinho e Dembelé, che però hanno un valore di mercato molto alto.

Si attendono ulteriori sviluppi di mercato nelle prossime ore. Intanto, resta in bilico la posizione di Massimiliano Allegri, che non ha ancora parlato del suo futuro con la dirigenza bianconera. Il nome più caldo per una eventuale sostituzione è quello di Conte.