Arrivano sorprendenti indiscrezioni per quanto riguarda il Calciomercato della Juventus. Massimiliano Allegri è tutt'altro che sicuro di rimanere a Torino per la prossima stagione e la dirigenza bianconera starebbe già valutando alcuni nomi di grido. Agnelli sarebbe rimasto troppo scottato dall'eliminazione contro l'Ajax e si starebbe convincendo che Allegri non sarebbe l'allenatore adatto al club bianconero.

La Juventus non ha quasi mai mostrato un gioco propositivo, né in campionato, né in Champions League, mentre i vertici del club sabaudo vorrebbero invertire certamente la rotta, a partire dalla prossima stagione. Nelle ultime ore si è parlato di un possibile futuro in Spagna per Massimiliano Allegri, precisamente sulla panchina del Barcellona. Dopo il sorprendente ko contro il Liverpool, infatti, il club blaugrana vorrebbe voltare il pagina, dando il benservito ad Ernesto Valverde.

Tra i nomi dei suoi possibili sostituti si è fatto anche quello del tecnico livornese, nonostante il suo stile di gioco, che è quanto mai lontano dalla filosofia del club catalano. Per la Juventus, invece, si stanno facendo nuovi nomi, oltre a quello di Antonio Conte. L'ultimo, diffuso dal "Corriere dello Sport", è quello di José Mourinho, acerrimo nemico del club bianconero (basti pensare al gesto dell'orecchio dopo la vittoria ottenuta dal Manchester United a Torino ai gironi di Champions League).

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Mercato Juventus, Jorge Mendes avrebbe proposto José Mourinho

Stando a quanto riporta il noto quotidiano romano "Il Corriere dello Sport", il potentissimo agente portoghese Jorge Mendes avrebbe fatto il nome di José Mourinho alla dirigenza bianconera. Mendes vorrebbe che il suo assistito si sedesse sulla panchina del club sabaudo al posto di Massimiliano Allegri, che sembra essere sempre più lontano dalla Juventus.

Dopo l'acquisto di Cristiano Ronaldo, dunque, Mendes potrebbe essere il regista di un'altra sorprendente operazione di mercato. Sempre stando al "Corriere dello Sport", la dirigenza bianconera, però, non sarebbe del tutto convinta del tecnico lusitano. Il presidente Andrea Agnelli, infatti, lo riterrebbe troppo "interista" per allenare la Juventus, nonostante Mourinho abbia vinto due Champions League (una con il Porto e un'altra con l'Inter).

Resta dunque molto forte la candidatura di Antonio Conte, in caso di addio di Massimiliano Allegri. Il tecnico salentino, comunque, è da tempo in contatto con Beppe Marotta, che lo vorrebbe all'Inter per la prossima stagione. Altri due nomi molto caldi per la panchina bianconera, dunque, sono quelli di Guardiola e Deschamps.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto