De Ligt è il grande colpo per il Calciomercato della Juventus. L’olandese ormai è ad un passo dai bianconeri come prossima destinazione per la sua carriera. Battuta la concorrenza del Psg, ci sarebbe ancora il Barcellona secondo il Mundo Deportivo, ma la trattativa con i blaugrana si è incagliata da tempo sull’ingaggio e così i bianconeri non hanno più rivali. La Gazzetta dello Sport di oggi annuncia in prima pagina che nella trattativa potrebbe rientrare come parziale contropartita per il cartellino del difensore, Moise Kean già sondato mesi fa dall’Ajax. Sarebbe un modo per abbassare i 70 milioni chiesti dai lancieri per la cessione del proprio capitano.

Calciomercato Juventus: ai dettagli per De Ligt

Siamo quindi arrivati ai dettagli per una delle più importanti trattative del calciomercato della Juventus. L’affare De Ligt è decollato qualche giorno fa e i bianconeri avrebbero una gran voglia di chiudere, questa è la settimana decisiva in cui i Campioni d’Italia vorrebbero annunciare il grande colpo. La Juve ha fretta perché vuole evitare che la concorrenza torni alla carica e spezzi il sogno sul più bello.

Così si continua a lavorare con Mino Raiola, potente agente del calciatore, sul contratto, le ultime voci in arrivo dall’Olanda raccontano che l’offerta per l’ingaggio sarebbe salita da 12 a 14 milioni all’anno. Uno stipendio da favola che farebbe balzare De Ligt al secondo posto della classifica dei giocatori più ricchi sia della Vecchia Signora che dell’intero campionato di serie A, dietro solamente a Cristiano Ronaldo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

L’offerta non ha eguali, in Spagna scrivono che il Barcellona potrebbe tornare alla carica ma sembra molto difficile. Il problema tra Raiola e i blaugrana, quando questi sembravano in vantaggio su tutti, è stato proprio lo stipendio. Nel momento in cui l’agente ha alzato le richieste, il club catalano si è irrigidito facendo saltare l’affare. Fuori dai giochi anche il PSG, Leonardo appena arrivato a Parigi ha cambiato le carte in tavola rispetto al predecessore facendo andare il procuratore del ragazzo su tutte le furie, anche in questo caso la strada sembra quindi chiusa.

Nell’affare De Ligt-Juventus può rientrare Kean

Con il giocatore è quindi tutto fatto, per chiudere la trattativa di calciomercato tra Juventus e Ajax manca solo l’accordo tra i due club. I lancieri chiedono per il proprio capitano 70 milioni di euro, una cifra altissima per un ragazzo di soli 19 anni che i bianconeri sarebbero comunque disposti a mettere sul piatto. Prima però potrebbero cercare di abbassare le richieste inserendo una contropartita tecnica, ed è qui che entra in gioco Moise Kean. L’azzurrino è nel mirino di Ten Hag da molto tempo, già in Primavera era uscita la voce di un suo possibile trasferimento in Olanda ma il caso sembrava chiuso.

Nel frattempo Mino Raiola, che ha la procura anche di Kean, si è seduto al tavolo delle trattative con i bianconeri per il rinnovo del giovane bomber e la trattativa sembra ben avviata ma non ancora chiusa. Non si conoscono ancora i dettagli dell’offerta, ma l’ipotesi di un trasferimento di Kean in Olanda non è per niente da escludere. L’attaccante ha bisogno di spazio per giocare con continuità, Sarri ha già scelto Cristiano Ronaldo come centravanti per la sua nuova formazione, e il fenomeno portoghese praticamente non si ferma mai.

Così per Kean all’orizzonte ci sarebbe un altro anno da passare a crescere tra panchina e pochi spiccioli di gara. Non sarebbe un’onta per un ragazzo di 20 anni, ma se un club come l’Ajax garantisse maggiore spazio potrebbe essere difficile dire di no. A prescindere da quello che sarà il futuro di Kean, la notizia di oggi per il calciomercato della Juventus è che De Ligt si avvicina a grandi passi a Torino, con un ingaggio altissimo e l’accordo con l’Ajax che non sembra poter essere un problema.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto