La Juventus è pronta a lanciarsi sul mercato con l'intento di allestire una rosa competitiva per Serie A e Champions League. La stagione che si è appena conclusa ha messo in evidenza i limiti tecnici soprattutto del centrocampo bianconero, e per questo motivo gli investimenti principali dovrebbero riguardare proprio la mediana.

Sarebbe ormai ad un passo l'ufficializzazione di Adrien Rabiot, destinato ad arrivare a Torino a parametro zero dal Paris Saint-Germain.

Per il giovane francese sarebbe già pronto un contratto di cinque anni a 7 milioni di euro a stagione, con un ulteriore esborso economico di circa 7 milioni di euro più bonus come commissione da versare alla mamma-procuratrice del calciatore.

Secondo il Daily Mirror, però, Maurizio Sarri potrebbe essere raggiunto alla Juventus da uno dei suoi giocatori preferiti: ci riferiamo al mediano della Nazionale italiana, Jorginho, allenato con profitto dal neo-tecnico juventino sia al Napoli che al Chelsea. Del resto, non è un mistero che Sarri lo consideri il suo regista ideale.

Juventus, l'italo-brasiliano Jorginho potrebbe seguire Sarri in bianconero

Come riporta il noto giornale britannico Daily Mirror, il centrocampista del Chelsea Jorginho potrebbe seguire Maurizio Sarri alla Juventus. Com'è noto, l'allenatore toscano è un grande estimatore del 27enne italo-brasiliano e infatti, dopo averlo avuto al Napoli, lo ha richiesto anche al Chelsea. Una trattativa che, però, potrebbe essere tutt'altro che semplice, poiché sul club londinese pesa il blocco del mercato per il Fair Play Finanziario e, di conseguenza, avrebbe non poche difficoltà a rimpiazzare il regista.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Allo stesso tempo, non bisogna dimenticare che la Juventus e Sarri vorrebbero comunque puntare molto su Miralem Pjanic nel ruolo di regista: il centrocampista bosniaco, tra le altre cose, è gestito dallo stesso procuratore dell'ex allenatore del Chelsea, Ramadani, il quale ha contribuito in maniera notevole al trasferimento del tecnico toscano alla Juventus. Sempre dal Daily Mirror è rimbalzata un'ulteriore indiscrezione, ovvero quella riguardante la volontà di Paul Pogba di lasciare il Manchester United per tornare proprio nella società di Andrea Agnelli.

Pogba vorrebbe un ritorno in bianconero

Il centrocampista transalpino sarebbe intenzionato a lasciare il Manchester United, e tra le sue mete preferite ci sarebbe proprio la Juventus. Attualmente le due uniche società interessate al francese sarebbero proprio quella torinese e il Real Madrid, con quest'ultimo però che avrebbe allentato la presa perché vicino all'acquisto di Eriksen dal Tottenham.

Nonostante ciò, quella per arrivare a Pogba resta comunque una trattativa complessa, tenendo conto dell'ingente valutazione di mercato del calciatore (sopra i 100 milioni di euro) e del pesante ingaggio (circa 15 milioni di euro a stagione).

I bianconeri, infatti, starebbero valutando anche delle valide alternative, su tutte Ndombele del Lione e Milinkovic-Savic della Lazio.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto